Dracaena

Coltivata per il fogliame molto decorativo, è una pianta dalla crescita vigorosa e simile nell’aspetto alla palma. La varietà Dracaena fragrans ‘Massangeana’, ha numerose foglie allungate e ricadenti, di color verde scuro con striature avorio; crescono a ciuffo all’apice di un grosso fusto legnoso e spoglio. La Dracaena marginata invece, ha fusti sottili e ciuffi di foglie esili, di colore verde e margini rossi.

Descrizione

  • Famiglia – Liliaceae
  • Genere – Dracaena raggruppa 40 specie
  • Nome botanico – Dracaena fragrans ‘Massangeana’ e Dracaena marginata
  • Provenienza – Zone tropicali dell’Africa e dell’America
  • Sviluppo – Lento, circa 10 cm all’anno
  • Altezza – 1,2 mt
  • Difficoltà – Bassa
  • Periodo fioritura – Rara in estate

La manutenzione

  • Esposizione: Luminosa o leggera penombra, evitate il sole diretto. È molto sensibile alle ustioni
  • Temperatura: Ideale 21 °C, minima 10 °C, massima 24 °C
  • Umidità: Elevata
  • Terriccio: Standard misto a torba
  • Acqua: Abbondante e regolare nei mesi estivi, più intensa durante il periodo vegetativo. Riducete nei mesi invernali e mantenete costantemente umido il terriccio senza però ristagni idrici
  • Concimazione: In primavera – estate, 1 volta al mese, con un fertilizzante ricco di fosforo, potassio e azoto
  • Rinvasatura: In primavera- estate, solo se la pianta occupa completamente il vaso. Se è difficile rinvasarla per le eccessive dimensioni, cambiate solo il terriccio in superficie
  • Potatura: Eliminate le foglie secche e rovinate. Per contenere le dimensioni della pianta, potatela nei mesi invernali
  • Moltiplicazione: Per seme: in marzo, usando una cassetta da semina con riscaldamento elettrico, a una temperatura costante di 27 °C. Trasferite poi i nuovi germogli in singoli vasi di circa 7 cm di diametro

Il rimedio

Foglie avvizzite: annaffiature errate, temperature basse e poca luce. Regolate gli apporti e scegliete un ambiente caldo e luminoso
Foglie flosce e secche: afidi che depositano la melata, una sostanza appiccicosa che indebolisce la pianta. Utilizzate prodotti specifici
Ingiallimento e secchezza delle foglie: cocciniglie sulla pagina inferiore. Utilizzate un tampone imbevuto di alcol denaturato, passandolo con delicatezza, o prodotti specifici
Foglie di colore grigio-giallastro con macchie scure sulla pagina inferiore: ragnetto rosso, la cui presenza è segnalata dai residui filamentosi. Utilizzate prodotti specifici

Il consiglio

Pulite delicatamente le foglie con un panno umido, evitate di bagnarle direttamente

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dracaena