Così un palazzo abbandonato è diventato una foresta

Il progetto Human Forest è il preludio alla convivenza, equilibrata e avanguardistica, tra uomo e natura

In che modo verranno definiti i nuovi spazi abitativi del domani? Sicuramente non può più essere ignorato il ruolo fondamentale che la natura ricopre nel nostro stesso spazio esistenziale. Una consapevolezza, questa, che ha dato vita al progetto Human Forest, un’incredibile iniziativa che ha trasformato un palazzo abbandonato in una foresta, mettendo al centro di tutto le nuove relazioni tra uomo e natura.

E non si tratta di un progetto utopico, ma più concreto che mai, da toccare con mano, da vivere in prima persona, in una delle location più belle del nostro Paese. Per scoprire la foresta umana, dobbiamo recarci ad Agrigento, e più precisamente a Favara, nel Palazzo Micchiché.

La riqualificazione urbana di un palazzo abbandonato è stata elaborata da un ampio team di esperti e professionisti, tra i quali architetti, paesaggisti, botanici, artisti, sociologi e psicologi. Perché questo progetto, inserito nel percorso di riqualificazione del comune di Favara a cura di Farm Cultural Park, non è stata una semplice riqualificazione di un palazzo nobiliare che doveva essere preservato, ma un’iniziativa sperimentale che anticipa il ruolo dell’uomo su questo pianeta.

Human Forest, il progetto

Human Forest, il progetto

Human Forest è un nuovo spazio abitativo, creato artificialmente, che però mette al centro di tutto la natura. Nel palazzo è stato creato un nuovo ecosistema protetto all’interno di spazi ibridi, dinamici e soprattutto vivi. La trasformazione di questi ambienti è oggi una scenografia reale che evoca paesaggi lontani e immaginari.

Al centro di tutto sempre lei, la natura. Questa volta però è stato l’uomo a creare qualcosa di grandioso per lei, e non viceversa. Human Forest, infatti, è la dimostrazione che la valorizzazione di un luogo abbandonato e trascurato, può avvenire grazie all’ingegno dell’uomo che, questa volta, non ha distrutto o demolito il vecchio per far spazio al nuovo, ma ha creato qualcosa di unico.

Human Forest, il progetto

Human Forest, il progetto

Perché quello immaginato dai creatori di Human Forest è un uomo inedito, attento e rispettoso dell’ambiente, un cittadino-giardiniere che concepisce i nuovi spazi abitativi attraverso una convivenza equa e rispettosa con la natura. Un uomo che ha imparato ad abitare e rispettare il pianeta. E il Palazzo Micchiché è la testimonianza del suo operato.

Huma Forest, il progetto

Human Forest, il progetto

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Così un palazzo abbandonato è diventato una foresta