X Factor, è Mika show: svela gli altarini e si scontra con Sfera

Alla prima puntata live di X Factor 13, tra giudici e cantanti poco incisivi, a rubare la scena è Mika, che svela gli altarini (degli auricolari) e si scontra con Sfera

La prima puntata dei live di X Factor 13 è stata un susseguirsi di conferme e sorprese. Tra le prime, una giuria che non convince del tutto e fa rimpiangere il passato (basta farsi un giretto sui social per rendersene conto), dei concorrenti ancora poco incisivi, ben lontani dai fenomeni Mengoni o Maneskin, un presentatore, Cattelan, sempre più bravo e poliedrico, capace di rubare la scena a tutti e una giurata, Mara Maionchi, ancora più “rintronata” e  per forza di cose super partes, nel bene e nel male.

Tra le sorprese, un cambio improvviso di giudizio sui nuovi giudici: quelli che nelle registrazioni (audizioni, bootcamp e home visit) erano parsi più determinati e accattivanti, ed erano riusciti a conquistare la simpatia del pubblico, ieri sera si sono sgonfiati come soufflé. Malika, da signorina Rottenmaier dura e intransigente, alla prima diretta sembrava l’alunna timida e impaurita al primo giorno di scuola. Ha dato giudizi onesti e articolati, ma con un tono e una espressione talmente spauriti da risultare poco convincenti. Sfera Ebbasta, che si era ben incanalato in un processo di riscatto, grazie a sorrisi ed empatia verso i concorrenti, ieri sera ha confermato in toto la sua immaturità artistica. La giovane età e la poca esperienza televisiva lo hanno reso impacciato e fuori luogo come giudice. E il ballottaggio fratricida tra le sue due under donne ne è stata la conferma. Il meno peggio è stato Samuel, che sembrava essere il più spento e meno incisivo, e si è rivelato invece il più “centrato” del gruppo.

In mezzo a tutto e tutti, la vera sorpresa della puntata, è stato Mika. Chiamato come ospite, accolto con un video ricordo della sua esperienza a X Factor, è piombato in studio con un entusiasmo e una freschezza sinceri e contagiosi. È saltato in braccio a Cattelan, ha rimpianto in diretta i vecchi giudici “Elio, Morgan, Fedez”, ha svelato l‘altarino degli auricolari (“Posso dare un consiglio ai nuovi giudici? Dentro le vostre orecchiette ci sono delle voci, non ascoltatele, buttate fuori questi pezzi di m## e seguite solo i vostri cuori”) ed è stato protagonista di un battibecco con Sfera.

Dopo le tre manches Mika si è infatti seduto insieme ai giudici per votare i concorrenti a rischio eliminazione, ovvero Mariam Rouass, Giordana Petralia ed Enrico Di Lauro, ed ha espresso una critica al look della 16enne che si esibisce con l’arpa, giudicandolo anacronistico e penalizzante (“Sei vestita come a un Sanremo di vent’anni fa”). Tanto è bastato per far sbottare Sfera, coach della ragazza: “Parli del look di Giordana tu, vestito così? Parliamo di musica, dai”. E anche se alla fine Mika ha deciso di salvare proprio Giordana, il popolo di  Twitter si è scagliato contro Sfera, “arrogante e maleducato”.

Siamo solo agli inizi, e se pure non è stata così buona la prima, vedremo se puntata dopo tra giudici e concorrenti qualcosa si sbloccherà. Per ora, i più amati sembrano essere gli over (Eugenio Campagna, Nicola Cavallaro e Marco Saltari) e i gruppi, con i Booda un passo davanti a tutti.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

X Factor, è Mika show: svela gli altarini e si scontra con Sfera