Whoopi Goldberg vende casa a un prezzo “ridicolo”

La cifra richiesta è 1,275 milioni di dollari per un immobile di 150 metri quadrati di lusso. Anche se ha solo un bagno

L’attrice premio Oscar Whoopi Goldberg ha messo in vendita la sua casa di Berkeley in California. La cifra chiesta è tutto sommato “modesta” se si pensa alla notorietà del proprietario: “solo” 1,275 milioni di dollari per una proprietà che, nel complesso, ha circa 150 metri quadrati di calpestio.

La casa fu comprata da Whoopi nel 1985, anno particolarmente significativo perché ha segnato l’inizio del suo successo mondiale grazie al film Il colore viola. Allora la star di Hollywood pagò l’immobile 335.000 dollari.

Considerando l’annuncio, si scopre come la casa della Goldberg rifletta a pieno il suo carattere. Infatti, più che spazi dedicati alla vita privata, l’immobile è organizzato in luoghi adibiti alla convivialità e al ricevimento degli ospiti.

La proprietà si compone di tre camere da letto, una delle quali mansardata, una grandissima cucina, un ampio salotto con libreria e un patio, su cui curiosamente si affaccia il bagno, che di per sé è un altro spazio dedicato alla conversazione e al ricevimento. Stranamente la casa ha solo un bagno, ma in compenso possiede 5 garage.

Oltre a un giardino sul retro, l’immobile comprende un corpo principale, un granaio ristrutturato e un’ulteriore guest house. La casa è in stile vittoriano e risale al 1890. La sua caratteristica principale è la luminosità che viene ricavata non solo dalle grandi finestre, ma anche dagli ampi lucernari aperti sul tetto.

E così mentre la Regina Elisabetta si compra un pied-à-terre a New York, Whoopi Golberg vende la sua casa storica. Forse perché non ci sono abbastanza bagni?

Whoopi Goldberg vende casa a un prezzo “ridicolo”