Striscia la Notizia, perché il primo Tapiro va a Diletta Leotta

Il primo Tapiro della stagione di Striscia la Notizia va a Diletta Leotta: la conduttrice sportiva lo riceverà per i disservizi sulla piattaforma DAZN

Dopo la fine della storia d’amore con Can Yaman, per Diletta Leotta è tempo di rinascita. La conduttrice sportiva si è già sbottonata a riguardo a Verissimo, nel salotto di Silvia Toffanin. Single da poco, è suo il primo Tapiro della stagione di Striscia la Notizia (ma l’attore turco non c’entra nulla). Il motivo infatti riguarda strettamente il suo lavoro a DAZN, di cui è un volto di punta da ormai svariati anni. La Leotta riceverà il primissimo Tapiro d’Oro in versione “bufferizzata”.

Valerio Staffelli, storico personaggio di Striscia, ha infatti intercettato la Leotta in giro per Milano, per recapitare il Tapiro. I numerosi malfunzionamenti sulla piattaforma streaming DAZN hanno convinto la redazione di Striscia a consegnare il premio televisivo satirico a nome di tutti gli italiani che non riescono a seguire le partite. Al TG satirico, Diletta ha anche affermato che, se potesse, sistemerebbe tutte le antenne d’Italia, e che è ovviamente dispiaciuta per i problemi causati.

Diletta Leotta

Diletta Leotta riceve il Tapiro

Oltre al Tapiro, la conduttrice ha confermato la rottura con Can Yaman. La loro storia d’amore aveva fatto sognare, le voci delle nozze si rincorrevano da mesi, ma, stando a quanto riportato da Diletta stessa, le loro visioni sul futuro erano inconciliabili. Al momento sono distanti, ma ancora uniti dall’affetto che hanno provato. E non è poco, considerando che tanti, dopo la fine di una storia, evitano di parlare ancora dell’amore che c’è stato.

La Leotta, in ogni caso, non è al suo primissimo Tapiro, tutt’altro. Ne ha già ricevuti diversi, soprattutto in correlazione del rapporto con Yaman. Abituata dunque alla satira memorabile di Ricci, anche in questo caso non si smentirà. Dalle clip in anteprima, alla fine sembra proprio che la sua simpatia avrà la meglio.

Diletta Leotta

Valerio Staffelli consegna il Tapiro a Diletta

Il 27 settembre ricomincerà il TG satirico firmato da Antonio Ricci, giunto ormai alla 34esima edizione. Ne “La voce dell’inscienza” troveremo come conduttori Vanessa Incontrada e Alessandro Siani. Le nuove Veline saranno invece Talisa Jade Ravagnani e Giulia Pelagatti. La Leotta ci ha anche tenuto a fare un augurio al timone di Striscia a Siani e alla Incontrada: siamo pronte per vederne delle belle, con servizi e contenuti attuali, come del resto è nel segno del programma.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Striscia la Notizia, perché il primo Tapiro va a Diletta Leotta