Antonietta Bello, storica ex compagna di Lino Guanciale: “Mi piacciono le donne”

Antonietta Bello, storica ex compagna di Lino Guanciale, ha parlato del suo coming out e di come ha capito di essere lesbica

L’amore è un sentimento universale. Lo sentiamo ripetere mille volte, talvolta siamo noi stesse a dirlo. Per poi, nei fatti, criticare essenzialmente la scelta più sacrosanta che chiunque possa compiere: seguire il proprio cuore, a prescindere dal sesso o dall’età. E sì, può anche capitare che una donna che ha sempre avuto relazioni con uomini a un certo punto si renda conto che non è quella la sua strada. Lo ha raccontato Antonietta Bello, storica ex compagna di Lino Guanciale, in una intervista intima e sincera.

Antonietta Bello ha capito di essere lesbica

Quando nel 2018 la storia d’amore tra Antonietta Bello e Lino Guanciale si concluse ha lasciato i fan con l’amaro in bocca. Una coppia bellissima che stava insieme da circa dieci anni, tra l’altro legata anche dal comune lavoro di attore e attrice. Però, si sa, gli “amori fanno dei giri immensi e poi ritornano” (citando Venditti), ma talvolta semplicemente si estinguono. È capitato a tutte noi, così come spesso e volentieri succede di restare in ottimi rapporti con l’ex partner.

Antonietta Bello non ha mai smesso di voler bene all’ex Lino Guanciale, nonostante abbia ammesso che il periodo immediatamente successivo alla separazione sia stato difficile: “Era un fallimento, avevo una vita da ricostruire”. Ma di tempo ormai ne è passato e questi sono stati anni di profonda riflessione su sé stessa. Il classico periodo in cui vuoi riprendere contatto con la parte più intima di te, capire quali siano i tuoi veri bisogni e cosa possa renderti felice.

Periodo che può avere risvolti imprevedibili, proprio come ha raccontato l’attrice nella sua ultima intervista al settimanale Diva e Donna: “A 35 anni ho capito di essere lesbica. (…) È stato un passaggio graduale, delicato, naturale. Poco alla volta mi sono sempre più sentita attratta solo dalle donne. (…) Per me è stato tutto molto naturale, non l’ho vissuto come uno strappo: è stato come se esserlo avesse fatti parte di me per sempre, per quanto sia emerso fra i 34 e i 35 anni”.

Il coming out dopo l’amore per Lino Guanciale

La storia con Lino Guanciale è un capitolo chiuso già da tempo per la splendida Antonietta Bello che, in verità, aveva già fatto il suo coming out sui canali social. Lui ha ritrovato l’amore con Antonella Liuzzi, che ha sposato in gran segreto nell’estate del 2020 e dalla quale ha avuto il suo primo figlio lo scorso novembre. E lei, dal canto suo, ha riscoperto una parte di sé che finalmente la fa stare bene.

Quest’ultimo periodo è stato molto importante e basta sfogliare il profilo Instagram di Antonietta per capirlo. L’anno del primo Pride all’insegna della consapevolezza, quello del primo San Valentino trascorso a parlare di amore da un punto di vista completamente diverso. Quello di una intensa e tenera love story con l’autrice e attivista Francesca Cavallo: “Mi chiedevo come sarebbe stato – ha proseguito nell’intervista – e ora ho capito che avere una relazione con una donna significa non avere binari prescritti su come ci si deve comportare e su cosa bisogna desiderare. Ho sentito un’enorme possibilità di costruzione del rapporto: non c’era nulla di scritto, era tutto da creare”.