Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi si separano: l’annuncio ufficiale

Giunto al capolinea l'amore tra Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi: il comunicato congiunto per l'annuncio ufficiale

Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi si separano. Lo hanno annunciato i diretti interessati attraverso un comunicato congiunto su Ansa in cui hanno spiegato pubblicamente qual è stata la loro decisione. Dopo otto anni di matrimonio e d’amore hanno così interrotto la relazione ma sicuramente non il loro rapporto che, come spiegano nel comunicato, resterà intatto.

Alessia Marcuzzi, l’annuncio sulla separazione da Calabresi

“Abbiamo deciso di lasciarci, ma la nostra famiglia continuerà ad esistere”, così appare scritto sul comunicato in comune rilasciato da Alessia Marcuzzi e il marito Paolo Calabresi ad Ansa.

La fine del matrimonio, però, non metterà di certo a repentaglio la famiglia e gli equilibri raggiunti in tutti questi anni passati insieme. “La nostra famiglia continuerà ad esistere. I miei figli e Paolo proseguiranno il loro immutato rapporto di amore e affetto che abbiamo costruito in questi anni”, ha spiegato la conduttrice che nel tempo si è sempre dimostrata una donna intelligente in grado di vivere in una famiglia allargata e felice nonostante la fine delle relazioni.

Marcuzzi e Calabresi, la loro storia d’amore

Dopo la fine delle sue precedenti storie d’amore, Alessia Marcuzzi è convolata a nozze il 10 dicembre 2014 con Paolo Calabresi. Il matrimonio con l’imprenditore e produttore televisivo, proprietario della Buddy Film, è avvenuto in Inghilterra attraverso una cerimonia decisamente segreta.

La scelta di sposarsi vicino Londra, nelle campagne inglesi di Cotswold, è dipesa dal fatto che il loro primo weekend d’amore tra i due fosse proprio in quella località.

Ma il matrimonio non è di certo arrivato all’improvviso, perché Alessia e Paolo si conoscevano da molti anni, ma le varie vicissitudini della vita li avevano sempre portati lontani l’uno dall’altra finché, nel momento in cui entrambi erano single e liberi da ogni tipo di impegno sentimentale, si sono incontrati nuovamente ed è scoppiato l’amore quando la conduttrice era già madre di Tommaso e Mia, figli avuti dalle sue precedenti relazioni con Simone Inzaghi e Francesco Facchinetti, con i quali tutt’ora ha un buonissimo rapporto.

Nel 2020 erano spuntate alcune (ma deboli) voci su una presunta crisi, prontamente smentita dai diretti interessati che questa volta, invece, hanno pubblicamente confermato la fine della loro storia.

Alessia Marcuzzi, la (presunta) crisi con Calabresi

Alessia Marcuzzi è da sempre una persona piuttosto riservata per quanto riguarda il suo privato, nonostante condivida con il suo pubblico molti momenti di vita quotidiana su Instagram, soprattutto con sua figlia Mia.

Tendenzialmente lontana dai gossip, nemmeno lei è riuscita totalmente a fuggire alle voci su una presunta crisi con Paolo Calabresi, arrivate soprattutto nel periodo in cui è stata lontana dalla tv. “Chi non vive alti e bassi in un rapporto di coppia? Paolo è il mio sostegno e un punto di riferimento anche per i miei figli. Ma agli equilibri finti e comodi io non ci credo. L’amore è dialettica, ma anche silenzi e urla”, aveva dichiarato la conduttrice in un’intervista rilasciata per il settimanale Oggi..

Oggi, però, nonostante le voci di tempo fa fossero non veritiere, tra Alessia Marcuzzi e Calabresi è finita davvero e la conduttrice è pronta per tornare in TV con nuovi progetti, mantenendo ugualmente l’affetto e il rapporto con l’ormai ex Paolo.