Il “gladiatore” Russell Crowe in vacanza a Roma: “Visita al vecchio ufficio”

L’attore Russell Crowe, in vacanza a Roma con i figli, elogia la città eterna sui social. E in posa davanti al Colosseo scrive: "Porto i ragazzi a vedere il mio vecchio ufficio"

Chi più del gladiatore Russell Crowe può tessere le lodi della città eterna. Lui che in un film divenuto cult, Il Gladiatore, per l’appunto, è stato il simbolo della Roma repubblicana, centrata sui valori di coraggio, lealtà, rettitudine, e della celebrazione dell’Impero romano fondato su quegli stessi valori.  L’attore neozelandese ha trascorso una vacanza nella Capitale insieme ai figli e ha pubblicato sul suo profilo Twitter una serie di scatti delle meraviglie che ha visitato a Roma, dalla Cappella Sistina al Colosseo, scrivendo parole piene d’ amore e gratitudine.

(QUI TUTTE LE CELEB IN VACANZA IN ITALIA)

“Non sono sicuro che ci sia un privilegio più speciale al mondo che possedere la chiave della Cappella Sistina e vivere la sua gloria in silenzio. Sono così grato. Sono al servizio di Roma”

Così ha scritto pubblicando una serie di scatti effettuati nei Musei Vaticani.

Subito dopo ha postato una foto della Fontana di Trevi e scritto:  “Uno dei miei posti preferiti di tutto l’Universo

Russell Crowe in visita alla Fontana di Trevi
Fonte: Twitter
Russell Crowe in visita alla Fontana di Trevi

Ma lo scatto migliore, quello divenuto immediatamente virale, che ha conquistato gli italiani, è stato quello scattato davanti al Colosseo, insieme ai figli. Con il commento: “Ho portato i ragazzi a vedere il mio vecchio ufficio”. Genio…

Russell Crowe al Colosseo
Fonte: Twitter
Russell Crowe al Colosseo