Raffaella Carrà, quegli insulti sul murales a Barcellona che fanno male

L'opera di Salvatore Benintende dedicata all'artista romagnola è stata imbrattata con scritte offensive che però non intaccano la memoria di Raffaella Carrà

Un'opera guastata da scritte offensive e che fanno male. Questo è quanto è successo al murales di Salvatore Benintende dedicato a Raffaella Carrà e realizzato dopo la sua scomparsa. La notizia è stata riportata dai media spagnoli e non ha mancato di suscitare indignazione tra il suo pubblico e i tanti fan che l'hanno seguita per una vita intera.

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto

Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Raffaella Carrà, quegli insulti sul murales a Barcellona che fanno ma...