Memo Remigi: “Non ho mai molestato nessuno”. L’appello a Jessica Morlacchi

Memo Remigi è intervenuto nuovamente su quanto accaduto a "Oggi è un altro giorno" e ha fatto un appello a Jessica Morlacchi

Quanto accaduto a Oggi è un altro giorno ha scosso fortemente gli spettatori del programma di Serena Bortone, e anche diversi personaggi televisivi. Al centro della polemica è finito Memo Remigi, cantante e conduttore TV, accusato di avere avuto degli atteggiamenti molesti nei confronti di Jessica Morlacchi, sua collega. I provvedimenti sono stati presi nell’immediato, e la Rai ha confermato il licenziamento.

Memo Remigi, l’appello a Jessica Morlacchi

Sono stati cinque giorni senza darmi nessuna notizia, è una cosa ingiusta visto che non è stata neanche approfondita la cosa. Era un segno di buona trasmissione”. Memo Remigi è intervenuto in merito a quanto è accaduto a Oggi è un altro giorno a La Zanzara, e Dagospia ha ripreso le sue parole, dopo essere stato accusato di molestie. La versione del cantante si discosterebbe dalle notizie che sono state pubblicate nelle ultime ore.

A La Zanzara, Memo Remigi ha aggiunto: “C’è un rapporto di amicizia e goliardia tra noi. Non ho mai molestato nessuno e la sto provando a contattare ma non risponde. Non capisco perché. Forse c’è rimasta male, ma abbiamo sempre giocato e scherzato”. Ha anche voluto fare un appello a Jessica Morlacchi, invitando a scrivere sui social quanto è avvenuto davvero e soprattutto a intervenire in sua “difesa”.

In ogni caso, nessuno – né la Rai né Serena Bortone, conduttrice di Oggi è un altro giorno – ha voluto rilasciare una dichiarazione in suo sostegno. Tutt’altro. La Rai ha confermato il provvedimento preso nei suoi confronti, ovvero il licenziamento, sebbene Memo Remigi a Fanpage abbia dichiarato il contrario, almeno inizialmente. “Qui stanno montando una cosa al di fuori della normalità”.

Jessica Morlacchi parla della molestia a Oggi è un altro giorno

Jessica Morlacchi è stata intercettata da Il Corriere della Sera, proprio nella serata del 27 ottobre, quando ormai la bufera si era scatenata. “Sono molto dispiaciuta e mi aspettavo almeno delle scuse immediate. Non che si inventasse delle menzogne”. L’ex cantante e leader dei Gazosa non ha voluto aggiungere nulla a riguardo, e non ha replicato alla richiesta di appello di Remigi.

Le scuse di Memo Remigi a Jessica Morlacchi, alla Rai e alla Bortone

Alla fine, sono arrivate anche le scuse, nonostante non siano abbastanza. “Prima di ogni altra cosa mi scuso se ho offeso la sensibilità di Jessica Morlacchi e di tutti i telespettatori e telespettatrici. Altresì mi scuso con Serena Bortone e tutta la squadra della trasmissione Oggi è un altro giorno“. Ha anche aggiunto di aver lavorato in Rai per gran parte della sua vita, e di aver sempre avuto il massimo rispetto per il genere femminile.

“Concludo rinnovando le mie scuse alla cara Jessica Morlacchi e a tutte le donne che si sono sentite offese o turbate da questo mio gesto“. Per Memo Remigi, si chiude una pagina della sua carriera: è stato tra i personaggi più rappresentativi del salotto di Serena Bortone, che va in onda ogni giorno su Rai 1. Un’enorme fetta di pubblico si era affezionata alla squadra, al team, che era sembrato molto coeso. E che adesso si è “consumato” in un episodio da dimenticare.