Melissa Satta rompe il silenzio dopo l’addio a Boateng

Dopo la fine della relazione con il calciatore, la showgirl parla della loro relazione

La bellissima showgirl italiana, rompe il silenzio dopo la fine del matrimonio con il calciatore del Barça.

Per la prima volta, dopo l’addio a Boateng, Melissa Satta è tornata a parlare di quella relazione, che tanto le ha dato quanto le ha tolto, attraverso una lunga e intensa intervista sul magazine Grazia.
Non è una novità che la showgirl ami la riservatezza, ha ammesso in più occasioni, che la cosa più importante per lei e la sua famiglia è proprio la privacy, soprattutto quando si concede dei momenti di relax assieme a suo figlio Maddox.

Il dolore, che la fine del matrimonio con il calciatore ha provocato nella Satta, è piuttosto vivido. A confermarlo sono le sue parole, un misto tra riservatezza e forse risentimento che le hanno fatto dichiarare un secco “no comment”, alla domanda riguardante la rottura con Boateng. Diverso, invece, il trattamento riservato alla sua relazione con l’ex calciatore Bobo Vieri. Di quella storia, la Satta, ne vuole parlare: conserva un bellissimo ricordo, al punto tale da condividerlo con i lettori e da ammettere che nutrirà sempre un fortissimo affetto per l’uomo, attualmente sposato con Costanza Caracciolo.

Un legame, quello tra Vieri e la Satta, che non si è spezzato, piuttosto è mutato, si è trasformato; tanto che i due sono attualmente in buoni rapporti, anche se non si frequentano più come prima.

Non sappiamo dunque, se la fine del suo matrimonio, sia davvero superata. Quello che però è percettibile dalle parole della showgirl, è che si tratta di una ferita piuttosto dolorosa. Nonostante le difficoltà però, in un’altra intervista la Satta, ha lasciato intendere di aver ristabilito un clima sereno con il suo ex marito.

Questo basterà a ritrovare la tranquillità? Probabilmente si. La modella italiana infatti, ha ripreso la sua vita in mano dedicandosi al lavoro. Di ritorno dal red carpet di Cannes, dove si è mostrata in tutta la sua bellezza, è già attiva su nuovi progetti.

Ha confessato anche di aver ripreso a giocare a calcio. Nonostante infatti la sua spiccata ed evidente femminilità, la Satta si sente anche un po’ maschiaccio: è per questo che ha deciso di investire parte del suo tempo nel calcio femminile, anche per combattere gli stereotipi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Melissa Satta rompe il silenzio dopo l’addio a Boateng