Kevin Costner torna single a 68 anni: i motivi del divorzio da Christine Baumgartner

L’attore americano ha posto fine al suo matrimonio con la designer di borse. I due erano sposati da 19 anni

Sex symbol e icona del cinema d’oltreoceano, Kevin Costner è tornato single. È di queste ore, infatti, l’annuncio che l’attore e regista (che con Balla coi lupi ha vinto ben sette Premi Oscar) ha divorziato dalla moglie Christine Baumgartner, ex modella e designer di borse.

A dare la notizia, decisamente inaspettata, è stato il portavoce dell’attore. La coppia era sposata da diciannove anni, ma stava insieme da quasi una quarto di secolo. Da questa lunga relazione sono nati tre  figli, oggi adolescenti.

Kevin Costner divorzia dalla moglie Christine Baumgartner: il motivo della separazione

Era il 1998 quando la notizia che uno degli attori più amati del grande schermo, Kevin Costner – protagonista assoluto di film del calibro di Balla coi lupi, Guardia del corpo, Gli intoccabili e JFK – Un caso ancora aperto – aveva ritrovato l’amore grazie all’allora modella e designer di borse Christine Baumgartner.

Kevin e Christine, dopo sei anni di fidanzamento, si sono sposati nel 2004 nel ranch in Colorado dell’attore, ma a quanto pare la favola d’amore tra i due è giunta al termine. Ad annunciarne il divorzio è stato il portavoce di Costner, spiegando a grandi linee i motivi della decisione che, a quanto pare, è stata proprio dello stesso attore ed è dovuta a “circostanze fuori dal suo controllo”.

“È con grande tristezza che si sono verificate circostanze al di fuori del suo controllo che hanno portato il signor Costner a dover sciogliere il matrimonio” si legge difatti nel comunicato Arnold Robinson “Chiediamo che la sua privacy, quella di Christine e dei loro figli sia rispettata, mentre affrontano questo momento difficile”.

Come sottolinea anche il comunicato del portavoce di Kevin Costner, questo è un momento molto delicato per lui ma soprattutto per i tre figli avuti dal matrimonio con la Baumgartner: Cayden, 16 anni, Hayes, 14 anni, e Grace Avery, 12 anni.

Kevin Costner e Christine Baumgartner
Fonte: IPA
Kevin Costner e la ex moglie Christine Baumgartner: i motivi del divorzio

Kevin Costner al secondo divorzio: i grandi amori dell’attore

Quelle celebrate nel 2004 con Christine Baumgartner sono state le seconde nozze di Kevin Costner che, dal 1978 al 1998, è stato sposato con la collega Cindy Silva, conosciuta al college. I due, almeno secondo i gossip dell’epoca, pare si fossero separati a causa dei tradimenti di lui.

Dal ventennale matrimonio tra Kevin è Cindy sono nati i primi tre figli di  Costner: Annie, oggi trentanovenne, Lily (37 anni) e Joe (35 anni). Sempre molto riservato sulla propria vita privata, la star di Hollywood dopo il divorzio (a metà degli anni ’90, momento in cui era tra gli uomini più desiderati al mondo), ha avuto anche una breve relazione con la socialite Bridget Rooney, madre del suo quarto figlio, Liam.

Se la storia d’amore con Bridget Rooney è stata alquanto fugace, decisamente più intensa e longeva è stata quella con la seconda moglie, Christine Baumgartner, incontrata nel 1998 e poi sposata sei anni dopo. A quanto pare, l’amore tra Costner la Baumgartner aveva superato una crisi nel 2002, quando l’ex modella e designer l’aveva lasciato perché lui le aveva detto di non volere figli.

“All’epoca lei mi disse: ‘Ti aspetterò, ma non per molto. Quando sarai tornato in te cercami’. E io l’ho fatto” ha raccontato l’attore in un’intervista di qualche anno fa. La stessa in cui ha ammesso che il segreto del suo matrimonio con Christine era “La capacità di chiedersi scusa”. Cosa che evidentemente, dati gli ultimi sviluppi,  è venuta meno.