Ireland Baldwin in difesa di papà Alec: “Ti conosco e ti amo”

Ireland Baldwin in difesa del padre Alec, dopo essere stata bersagliata sui social di messaggi offensivi e aberranti: "Io lo conosco, voi no. Ti amo, papà"

Ireland Baldwin, primogenita dell’attore Alec, in questi giorni al centro della cronaca per il drammatico incidente avvenuto sul set che ha causato la morte della direttrice della fotografia Halyna Hutchins, ha rotto il silenzio sui social prendendo le difese del padre, dopo essere stata bersagliata per giorni, come da sua stessa ammissione, di commenti offensivi e aberranti.

Ireland Baldwin: la difesa sui social di papà Alec

Ireland Baldwin ha pubblicato un messaggio ricevuto, uno dei pochi di solidarietà e carino nei confronti di suo padre, da parte di una donna che aveva lavorato nella produzione del film del 2000 “Thomas and the Magic Railroad” in cui Alec Baldwin  interpretava il ruolo del conducente del famoso trenino per bambini.  Tracey Nolan, questo il nome della donna scrive: “Molto tempo fa ho lavorato nell’ufficio di produzione della compagnia che curava la realizzazione del film “Thomas and the Magic Railroad”. Avevo avuto a che fare con le pretese di alcune celebrità piuttosto stupide, ma non da parte di tuo padre. Voleva solo essere sicuro di avere latte e cereali nella sua stanza d’albergo per quando sua figlia veniva a trovarlo. Era così. Lo ricorderò sempre”.

E Ireland, commossa, ha scritto a fianco queste parole:

Tra i vari commenti, e-mail, messaggi di testo e messaggi vocali più aberranti e minacciosi che ho ricevuto… questo bellissimo commento parla da solo. Conosco mio padre, voi semplicemente no. Ti amo, papà ❤️

Alec Baldwin, anche la moglie Hilaria rompe il silenzio

A distanza di diversi giorni dalla tragica morte di Halyna Hutchins, la direttrice della fotografia uccisa accidentalmente da Alec Baldwin sul set del film Rust, era arrivato anche il primo messaggio della moglie di Alec Baldwin, Hilaria, che solo a mente lucida è riuscita a trovare la forza di parlare e esprimere il suo cordoglio. “Il mio cuore è con Halyna. Suo marito. Suo figlio. La sua famiglia e i suoi cari. E col mio Alec. ‘Non ci sono parole’, perché è impossibile esprimere lo shock e il dolore di un incidente così tragico. Crepacuore. Perdita. Supporto”, aveva scritto su Instagram la donna.

L’incontro tra Baldwin e il marito di Halyna Hutchins

L’attore e Matthew Hutchins si sono già incontrati nei giorni successivi all’incidente, hanno soggiornato nello stesso hotel e hanno mangiato insieme. Con loro anche Andros, 9 anni, il figlio di Halyna. “Ho parlato con Alec Baldwin e mi è stato di grande supporto. Non ci sono parole per descrivere il dramma che stiamo vivendo”, aveva dichiarato Hutchins in quell’occasione. La star hollywoodiana è stata “scagionata” anche dal padre della vittima, secondo cui le responsabilità sono della produzione del film, di chi doveva occuparsi della sicurezza delle armi e non l’ha fatto.

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ireland Baldwin in difesa di papà Alec: “Ti conosco e ti amo”