Ci siamo: Francesca Pascale e Silvio Berlusconi presto sposi

Se lo sposerà riuscirà a realizzare un progetto ambizioso, per le implicazioni legali e patrimoniale, viste e considerate le complesse questioni derivanti dalla separazione da Veronica Lario, sua seconda moglie. Ma le difficoltà non hanno intaccano la determinazione, dimostrata finora, di Francesca Pascale, la giovane fidanzata (convivente, afferma la sua amica del cuore) dell’ex premier Silvio Berlusconi. Il matrimonio si farà. E a sostenerlo è la sua migliore amica, intervistata dal settimanale Diva e Donna.

"Silvio Berlusconi sposa Francesca Pascale". L’annuncio è solenne, potente considerando quanto osservato sopra in merito alle conseguenze che nuove nozze implicano per il Cavaliere, decaduto da senatore e reduce dalla scissione (parziale) dall’ex Popolo della Libertà del Nuovo Centrodestra.

A sostenere la tesi matrimoniale è Claudia Iaccarino, stilista napoletana, in veste di amica del cuore dell’ex valletta di Telecafone passata alla politica. "Sposare l’uomo che ama – ha dichiarato in un’intervista a Diva e Donna – è sempre stato il sogno di Francesca quindi un matrimonio me lo aspetto… Lei è già registrata come convivente: le manca giusto la fede al dito, ma sono certa che non tarderà".

"A scuola aveva a cuore le cause femministe: diceva che le donne del Sud – ha aggiunto – non erano come quelle del Nord e che qualcosa doveva cambiare. Quando si trattava di flirt da ragazzini era totalmente disinteressata… Mentre noi ragazze raccontavamo dei fidanzati di turno, lei era sempre affaccendata in altre cose. L’unico uomo di cui parlava era Piero Pelù: era il suo idolo".

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ci siamo: Francesca Pascale e Silvio Berlusconi presto sposi