Chiara Nasti non beve acqua da 2 anni: è polemica. Lei si difende su Instagram

Chiara Nasti dichiara di non bere acqua da anni ma altre bevande. Il messaggio indigna e scatena la polemica. Lei prova a giustificarsi ma non basta

Chiara Nasti non beve acqua da due anni.

Questo è quanto dichiarato dalla influencer 21enne su Instagram: “La cosa più semplice è bere tanta acqua e mangiare sano. Io ho puntato sul mangiar sano (neanche troppo) visto che l’acqua non è di mio gradimento e non la bevo da 1-2 anni. Bevo acqua di cocco o coca-cola! Noi siamo quello che mangiamo”.  Una dichiarazione potenzialmente molto pericolosa.

Il messaggio definito diseducativo ha suscitato l’indignazione sui social, specialmente in considerazione dell’influenza che la Nasti ha su Instagram. Ed è esattamente questo che le viene contestato. Non si è resa conto di quanto le sue frasi possono avere un effetto negativo sulla salute delle sue follower. Come noto, le bevande zuccherate e gassate sono tra le cause di obesità e altre patologie, mentre l’acqua è indispensabile per la vita.

Sul profilo della Nasti in molti hanno replicato al suo commento:

a te piace la cocacola e l’acqua di cocco fatti tuoi, so gusti, c’è chi fuma e chi beve e chi comunque si rovina in altri modi, ma tu sei un influencer e da tale magari certe cose dovresti dirle con cautela, è un consiglio il mio…

Altri le suggeriscono di cambiare abitudini:

So che è difficile bere l’acqua infatti molti fanno fatica ma fa bene per il corpo, magari per iniziare a bere più acqua e diminuire la coca cola che non è tanto salutare potresti aromatizare l’acqua con un po’ di limone e qualche foglia di menta.

La polemica è tale che la Nasti ha sentito il bisogno di difendersi e nelle Stories si è giustificata dicendo che su Instagram si limita a rendere partecipi della sua vita: “Io non tengo corsi di formazione nelle scuole. Ma questa frase ‘che messaggio lasci passare’ lascia tempo per tutto”. E prosegue: “Io già immagino bambine che adesso bevono 12 litri di coca-cola. No, applichiamoci per cose più costruttive”. La motivazione è decisamente debole, soprattutto quando si trattano argomenti delicati che hanno a che fare con la salute.

L’acqua infatti è fondamentale per la sopravvivenza del nostro corpo, ancor più in estate col caldo. Non bisogna dimenticare che tramite l’acqua il nostro corpo è in grado di espellere le scorie e le sostanze nocive, migliorando la funzione di reni e fegato.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chiara Nasti non beve acqua da 2 anni: è polemica. Lei si difende su&...