Caterina Balivo, Violante Placido si confessa a Vieni da Me

L'attrice italiana ha raccontato non solo la sua vita artistica, ma anche aneddoti mai emersi prima d'ora

Bella, elegante e genuina: Violante Placido ancora una volta conquista il pubblico italiano raccontandosi senza filtri da Caterina Balivo. Nel corso dell’intervista a Vieni da Me, l’attrice italiana non solo ha ripercorso alcuni momenti della sua carriera, ma ha condiviso con tutti gli ascoltatori dettagli della sua vita privata che forse in pochissimi conoscevano.

Figlia del noto regista Michele Placido e dell’attrice Simonetta Stefanelli, Violante ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo già da giovanissima. Una carriera iniziata con la sua partecipazione al film Quattro bravi ragazzi e continuata all’insegna di grandi successi accanto ai volti più famosi del cinema italiano e non solo. Infatti, come ricordato da Caterina Balivo, il talento di Violante Placido è arrivato fino a Hollywood portandola a realizzare un vero e proprio sogno, ossia quello di recitare accanto a George Clooney e Nicolas Cage. Proprio a proposito di quest’ultimo la Placido rivela un divertente retroscena che vede l’attore statunitense invaghito niente meno che di sua madre Simonetta Stefanelli.

La carriera di Violante però non si esaurisce dietro alla macchina da presa. Infatti, anche la musica è tra le sue grandi passioni e pur avendo interpretato tanti ruoli, l’attrice ama vestire i panni anche della cantante. Un amore che l’ha portata nel 2014 ad essere ospite insieme ai Perturbazione a Sanremo, dove si sono esibiti cantando La Donna Cannone di De Gregori. Un’esperienza che la Violante ha ricordato in modo non del tutto positivo nel corso dell’intervista: la pressione dell’Ariston in quell’occasione l’ha messa davvero a dura prova!

Tra tanti momenti positivi, durante l’intervista di Caterina Balivo sono emersi anche retroscena poco piacevoli relativi all’adolescenza dell’attrice. Ed è la stessa Violante citando un viaggio studio a Los Angeles a farne menzione. L’attrice ha infatti dichiarato di essere stata vittima di bullismo e di essersi scontrata con le molte difficoltà legate all’integrazione in una classe e cultura differenti da quelle di origine.

Dichiarazioni indubbiamente forti, ma che Violante condivide con un sorriso sul volto. Consapevole di aver vissuto momenti difficili e di averli superati, oggi è pienamente realizzata nel ruolo di attrice, cantante e soprattutto in quello di mamma.

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Caterina Balivo, Violante Placido si confessa a Vieni da Me