Belen, un intero reparto chiuso per il parto: la replica dell’Ospedale

La nascita di Luna Marì è stata una grande gioia ma non ha mancato di sollevare qualche polemica per le scelte dell'Ospedale Giustinianeo di Padova

“Non c’è stato alcune reparto bloccato e nessun piano è stato interamente dedicato alla figlia di Belen Rodriguez“, queste le parole del Direttore dell’Ospedale Giustinianeo di Padova dopo le polemiche montate a seguito del parto della showgirl brasiliana che, a detta di alcuni, avrebbe bloccato un intero reparto.

Giuseppe Del Ben spiega che non ci sono state anomalie organizzative a seguito del ricovero della Rodriguez, che sarebbe stata sistemata in una delle stanze a pagamento ma senza bloccare tutto il piano, come invece si era temuto a seguito delle indiscrezioni: “La signora Rodriguez ha occupato una delle tre stanze a pagamento al terzo piano di ginecologia. Il reparto non ha subito rallentamenti di alcun genere” e sulla vigilanza aggiunge: “È stata messa per evitare che eventuali fan e curiosi potessero creare problemi alle altre degenti”.

La decisione di bloccare gli ascensori per evitare di raggiungere Belen e Luna Marì è stata quindi classificata come notizia falsa, poiché almeno 4 degli ascensori a disposizione sono rimasti attivi per poter raggiungere il reparto. La direzione smentisce categoricamente ogni tipo di favoritismo e, anzi, sottolinea come tutte le misure di sicurezza siano state assunte per tutelare le altre degenti e non creare confusione all’interno della struttura sanitaria.

Il foglio comparso sui social, nel quale si leggeva che per motivi di privacy sarebbero stati bloccati gli ascensori, sarebbe quindi rimasto sul tavolo del responsabile come promemoria per il piano di sicurezza messo in pratica per la tutela di tutti i pazienti e non solo di Belen Rodriguez, che ha esplicitamente scelto di partorire a Padova per farsi seguire dalla sua ginecologa.

Il parto di Luna Marì non ha quindi mancato di suscitare malumori in coloro che credevano che avesse avuto un trattamento di favore ma la sua nascita ha portato anche grande gioia. La piccola è venuta al mondo il 12 luglio, appena dopo la vittoria della Nazionale Italiana di Calcio Italiana, come ha sottolineato anche Belen in uno degli annunci fatti nelle sue Stories.

La Rodriguez è già mamma di Santiago, avuto dal matrimonio con Stefano De Martino, mentre per Antonino Spinalbese – compagno della showgirl – si tratta della prima figlia per la quale è letteralmente al settimo cielo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Belen, un intero reparto chiuso per il parto: la replica dell’Os...