Andrea Bocelli, addio a mamma Edi: l’annuncio toccante su Instagram

Con grande dolore, Andrea Bocelli ha annunciato la scomparsa di sua mamma Edi: è sempre stata la sua sostenitrice più grande

Arriva come un fulmine a ciel sereno la tristissima notizia: Andrea Bocelli ha annunciato sui social la scomparsa di sua madre, la signora Edi Aringhieri. Legatissima alla splendida famiglia che aveva creato accanto a suo marito Sandro, se n’è andata nelle scorse ore lasciando un immenso vuoto nei suoi figli e in tutte le persone che l’hanno amata.

Andrea Bocelli, l’addio a mamma Edi

“È con grande dolore che il nostro staff annuncia la scomparsa della signora Edi Aringhieri Bocelli, mamma di Andrea. Mancherà moltissimo ai suoi cari e a tutti noi” – si legge in una breve nota rilasciata sul profilo Instagram del celebre tenore – “Ha lasciato la sua casa terrena dopo una lunga e straordinaria vita per raggiungere suo marito Sandro in paradiso. I nostri cuori sono con Andrea e Veronica, Alberto e Cinzia e con tutta la famiglia Bocelli in questo momento difficile”.

E, come ultimo gesto di un’intera esistenza spesa per gli altri, i suoi cari hanno deciso di indirizzare ogni eventuale pensiero per Edi ad associazioni di beneficenza: “Per coloro che desiderano renderle omaggio, qualsiasi donazione all’Andrea Bocelli Foundation o ad un’altra istituzione benefica sarà un fiore – non tagliato, ma vivo – che contribuirà a celebrare la sua memoria, della quale siamo grati”.

Andrea Bocelli, il legame con la madre

La signora Edi Aringhieri è stata una delle figure più importanti nella vita di Andrea Bocelli, e la sua scomparsa è un dolore che non si rimarginerà mai. Valorosa e fiera della sua famiglia, è apparsa più volte in televisione – tra cui si annoverano diverse ospitate a Domenica In – per raccontare l’incredibile parabola di suo figlio, uno dei talenti italiani più famosi al mondo. È stata lei, facendosi carico di tutto il coraggio che è riuscita a trovare, ad accettare l’idea di dare alla luce un bambino già segnato dalle difficoltà della vita, nonostante il parere contrario dei medici.

Già in gravidanza, infatti, mamma Edi aveva saputo che suo figlio sarebbe nato cieco. E tuttavia ha deciso di darlo al mondo, non sapendo ancora cosa era riuscita a plasmare: un’anima purissima e una voce che supera ogni confine, regalandoci emozioni uniche. Consapevole delle inevitabili difficoltà che Andrea Bocelli avrebbe dovuto affrontare sin da piccolissimo, sua madre è sempre stata al suo fianco diventando la sua prima sostenitrice – e, un giorno, anche la sua prima fan.

Ad appena 6 anni, il celebre tenore ha iniziato a studiare il Braille, preparandosi ad un futuro in cui la sua labile vista si sarebbe definitivamente spenta. Cosa che, purtroppo, si è verificato quando Andrea era ancora un ragazzino. Ciò però non è mai stato un vero limite, bensì uno sprone ad imparare ad esprimersi con quel dono della natura che già in tenera età aveva dimostrato. E imbattendosi quasi per caso nella musica sinfonica, ha capito quale sarebbe stata la strada che avrebbe imboccato.

Mamma Edi è stata la sua consigliera e la sua più fiera supporter, orgogliosissima di ogni piccolo e grande successo di suo figlio. Lei e suo marito Alessandro, scomparso nel 2000, hanno fatto di tutto affinché Andrea Bocelli avesse l’opportunità per far sbocciare il suo talento. E in questo giorno così doloroso, Edi ha lasciato questo mondo per riunirsi con il suo amato Sandro, lasciando però un’eredità importantissima: tutto quell’amore che ha sempre donato, e che accompagnerà la sua famiglia ancora a lungo.

Andrea Bocelli mamma Edi
Fonte: Getty Images
Andrea Bocelli, la mamma Edi