Bufera su Memo Remigi a “Oggi è un altro giorno”: perché è stato sospeso

Serena Bortone annuncia l'allontanamento di Memo Remigi dal programma. Ecco cos'è accaduto e la versione del cantante

La puntata di Oggi è un altro giorno del 27 ottobre si apre in un clima diverso dal solito. Serena Bortone, amatissima conduttrice del programma pomeridiano di Rai 1, rivolge alcune parole al suo pubblico, parlando apertamente del “caso Memo Remigi”.

Il noto cantante, compositore e conduttore è finito al centro di una bufera social. In molti si sono resi conto, infatti, del suo comportamento in studio nei confronti di Jessica Morlacchi. Impossibile restare indifferenti dinanzi a tutto questo, come ha sottolineato la presentatrice. Una vicenda che, stando alle parole della Bortone, è lungi dall’essere conclusa.

“Oggi è un altro giorno”: sospeso Memo Remigi

La voce di Serena Bortone è spezzata dall’emozione, trattandosi di una vicenda dolorosa. Ecco le sue parole in merito: “Come avrete notato, da lunedì Memo Remigi non fa più parte del nostro gruppo di lavoro. Si è reso responsabile di un comportamento che non può essere tollerato in questo programma, in questa azienda e, per quanto mi riguarda, in nessun luogo. Per rispetto della persona coinvolta, avevamo mantenuto il riserbo. Ora che l’episodio è diventato pubblico, sento di avere un dovere di sincerità con voi. Esprimo anche pubblicamente la mia solidarietà a Jessica (Morlacchi). Solidarietà mia, della direttrice e dell’azienda, così come il mio profondo dispiacere. Mi fermo qui, per ora”.

Un caso di molestie nello studio Rai di Oggi è un altro giorno. Questo il motivo dell’immediato allontanamento di Memo Remigi. L’azienda si è mostrata unita nello stigmatizzare l’episodio, divenuto di dominio pubblico in seguito al tweet di un utente.

Giunti al momento dei saluti, nella puntata di venerdì 21 ottobre, il musicista si è posto di fianco alla cantante, poggiandole una mano sul braccio e iniziando a stringerlo ripetutamente. Nessuna reazione da parte della donna, che ha poi sentito quella stessa mano scivolarle di colpo sul fianco. Memo Remigi si è spostato rapidamente sempre più in basso, fino a raggiungere il fondoschiena della collega, immediatamente intervenuta per riportare la mano dell’84enne al proprio posto.

Molestie contro Jessica Morlacchi: parla Memo Remigi

Nessun commento da parte di Jessica Morlacchi in merito a quanto avvenuto nello studio di Oggi è un altro giorno. Ha ricevuto la solidarietà assoluta di staff, colleghi e dirigenti, mentre Memo Remigi è stato prontamente allontanato.

Fanpage lo ha contattato, ottenendo la sua versione dei fatti. Ha subito smentito la sospensione, il che è in netto contrasto con le parole di Serena Bortone. La conduttrice ha infatti spiegato come non faccia più parte del gruppo di lavoro. La sua ricostruzione è la seguente: “Non mi hanno comunicato nulla. Sono fuori dal programma per poter fare degli esami”.

Proseguendo nel racconto, ha sottolineato come non vi sia nulla da spiegare. Fa rientrare il tutto nella sfera di comportamenti “tipici”, dettati da un’atmosfera goliardica come la loro: “Si scherza ed è stato un gesto involontario”.

Non è mai stato “quel tipo di persona”, dice, ovvero un uomo libidinoso, per usare le sue parole. Avrebbe tentato di recuperare un microfono legato alla cintura. Gesto scaturito dal tentativo di evitarne la caduta e, per scherzare, è partita quella che definisce una pacca sul sedere.

“La Morlacchi è quella che ha subito più di tutti questa cosa. Mi sono scusato e mi spiace. Non avevo intenzione di metterla sul piano della volgarità. È stata una cosa goliardica. Ci si danno pacche sulle spalle e, a volte, anche sul sedere”.