Anestesia generale, come funziona e come ci si risveglia

Questa puntata di "Pillole di Salute quotidiana" ci spiega cosa accade durante l'anestesia generale

Federico Mereta Giornalista Scientifico Laureato in medicina e Chirurgia ha da subito abbracciato la sfida della divulgazione scientifica: raccontare la scienza e la salute è la sua passione. Ha collaborato e ancora scrive per diverse testate, on e offline.

Gli interventi non sono tutti uguali e questo vale anche per l'anestesia per cui ci possono essere approcci leggermente diversi. Le fasi però dell'anestesia generale restano sempre più o meno le stesse.

Anestesia generale, le fasi

Una volta fatti gli esami preoperatori infatti arriva il momento di entrare nella sala dove verrà eseguito l'intervento. Prima di iniziare quello che è il vero passaggio chirurgico, si fa la cosiddetta preanestesia.

La preanestesia serve fondamentalmente per tranquillizzare il paziente prima che venga introdotto nel blocco operatorio. Questa fase precede l'anestesia vera e propria e in questo periodo l'anestesista può somministrare un farmaco analgesico per iniziare a combattere il dolore.

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto

Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Anestesia generale, come funziona e come ci si risveglia