Re Carlo, ultime notizie: la complessa lista degli invitati a Balmoral

William ha necessità di privacy e avrebbe posto un chiaro veto al padre: ecco i membri della famiglia che non vorrebbe vedere, oltre a Harry

Foto di Luca Incoronato

Luca Incoronato

Giornalista

Giornalista pubblicista, redattore e copywriter. Ha accumulato esperienze in numerose redazioni, scoprendo la SEO senza perdere il suo tocco personale

Ogni estate la Famiglia Reale si trasferisce in Scozia, precisamente a Balmoral, così da trascorrere le vacanze distanti da tutto e tutti, o quasi. È infatti prevista una lista degli invitati, che si alternano in differenti periodi. Ciò evidenzia anche quelli che sono i rapporti con certi membri rispetto ad altri. Ecco chi sembra sia stato invitato a trascorrere l’estate 2024 con re Carlo.

Estate in Scozia

Il Castello di Balmoral è immerso nella rigogliosa natura delle Highlands scozzesi. Si tratta di uno dei luoghi di ritiro più amati dalla Famiglia Reale britannica. Basti pensare che la regina Vittoria vi trascorse gli ultimi decenni della sua vita. Offre sempre ai Reali una chance di tirare il fiato, allontanarsi dai tabloid, per quanto possibile, e riavvicinarsi. Qualcosa di cui hanno un grande bisogno, considerando gli avvenimenti degli ultimi mesi e anni.

Ci sarà però qualcosa di diverso, dal momento che gli spazi sono stati aperti al pubblico. Sono previsti dei tour turistici fino al 4 agosto. In seguito, dicono gli esperti, appare improbabile che re Carlo procederà con il richiamare a sé tantissimi membri della “famiglia allargata”.

A dire il vero, stando a quanto spiegato da un amico del sovrano al Daily Beast, quest’ultimo preferirebbe di gran lunga la sua casa privata nella tenuta di Balmoral, Birkhall, rispetto al Castello. Si va dunque alla ricerca di una certa intimità, per quanto possibile.

“Ciò è parte del motivo per il quale Caro ha scelto di aprire quest’anno il castello al pubblico, per la prima volta. È gigantesco, al limite dell’istituzionale. Ospitare tutti lì non è rilassante. Birkhall è molto più familiare e accogliente”.

Da accantonare del tutto l’ipotesi di una gigantesca festa in famiglia, com’era solita fare la regina Elisabetta II. Le condizioni di Carlo, infatti, sono ancora distanti dall’essere ottimali. A ciò si aggiunge poi lo stato di salute di sua nuora, Kate.

William e Kate

Pochi dubbi sul fatto che William e Kate, con bambini al seguito, possano raggiungere la tenuta per l’estate. Si ipotizza un loro arrivo con alcuni amici per il Dodicesimo Glorioso, ovvero il 12 agosto, che segna l’apertura della stagione della caccia in Gran Bretagna, in riferimento ad alcune specie in particolare.

Non è da escludere che anche Andrew voglia recarsi lì e sparare per alcuni giorni. Carlo potrebbe bene accoglierlo, insieme con l’ex moglie Sarah Ferguson e le figlie Beatrice ed Eugenie. Ciò però creerebbe un problema non di poco conto.

Sembra infatti che William agogni un po’ di meritata privacy. Rifiuterebbe, dunque, d’essere lì insieme agli York, preferendo probabilmente un soggiorno con il principe Edoardo e Sophie, insieme ai figli James e Louise, o magari con la principessa Anna e tutto il suo clan.

Inutile dire che Harry e Meghan saranno assenti per quest’anno. Mancano assolutamente i presupposti per qualcosa del genere, anche se re Carlo lascia sempre una porta aperta al secondogenito. Lo dimostra il viaggio nel quale potrà vedere i suoi nipoti in California.