Se sei sensibile, sei una persona intelligente

La sensibilità è una virtù, non un segno di debolezza

Ci sono persone che si commuovono per la bellezza che le circonda, per un tramonto, o per un “ti voglio bene” detto col cuore. Sono le persone sensibili, quelle che sentono tutto ciò che succede, osservano e fanno loro le emozioni altrui. Vivono con il cuore in mano, spalancato sul mondo.

Essere sensibili verso gli animali, la musica, la bellezza, l’arte, il genere umano, non è affatto un segno di debolezza ma una virtù, e per questo dovremmo andarne fiere. Non dobbiamo mai vergognarci di esprimere i nostri sentimenti e le nostre emozioni. La sensibilità è sinonimo di intelligenza.

Le persone altamente sensibili si riconoscono. Sono quelle che soffrono per una critica e per le opinioni negative degli altri. Percepiscono ogni dettaglio, anche il più piccolo. Spesso si incantano a osservare un paesaggio, un quadro, una scultura, proprio per cogliere ogni sfumatura. Questa caratteristica le rende in grado di apprezzare la bellezza di un luogo, le melodie delicate come il cinguettio di un uccellino o le onde del mare sulla spiaggia, ma anche la tranquillità. Quando una persona è attenta a tutto, ha una percezione interna della bellezza.

La sensibilità le rende anche capaci di godersi i momenti di solitudine, giovandone per riflettere sulla loro esistenza ma anche per potersi connettere con i loro sogni e i loro pensieri. Il silenzio le aiuta ad entrare in contatto con se stesse e con il mondo.

Quando si appassionano a qualcosa, si fanno trasportare dal loro entusiasmo e riescono a trasmetterlo anche alle persone che le circondano. La loro passione è contagiosa e così facendo trasmettono le emozioni positive agli altri, godendosi ogni singolo momento della vita.

Le persone sensibili sono empatiche, hanno la tendenza ad identificarsi e immedesimarsi negli altri. Si preoccupano di quanto accade alle persone intorno a loro e cercano sempre un modo per aiutarle. Hanno il cuore gentile, di una gentilezza sempre più rara.

In un mondo in cui i problemi sono all’ordine del giorno e spesso ci sovrastano, è fondamentale ritagliarsi momenti per noi, per connetterci con il nostro “Io” interiore e ascoltarlo. L’intelligenza si manifesta anche con la sensibilità, attraverso il nostro modo di vedere e godere la vita. Per questo è necessario sentire, con l’anima.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Se sei sensibile, sei una persona intelligente