Come cambiare il pannolino al neonato in modo corretto e veloce

Il cambio del pannolino non va vissuto come un momento di stress, ma anzi di profonda intimità con il bambino, utile a stabilire un legame ancora più forte con lui. Mentre lo cambi, guardalo spesso negli occhi, accarezzalo, sorridigli e parlagli continuamente con un tono pacato. Servirà a calmarlo facilitando così le varie "manovre". Ricordati, prima di cominciare, di lavare bene le mani.

Le prime volte, cambiare il pannolino a un neonato può risultare un po’ difficoltoso. Niente paura! E’ tutto normale! Con qualche piccolo consiglio e un po’ di pratica non solo imparerai più velocemente a cambiare il pannolino al neonato, ma lo farai anche in modo corretto, igienico e sicuro.

Come cambiare il pannolino al neonato, preparazione
Stendi un panno su un tavolo oppure prepara il fasciatoio. Devi avere tutto l’occorrente pronto a portata di mano, in modo da non dover abbandonare mai il bambino, soprattutto se sei da solo. Serviranno: un pannolino, le salviettine umidificate, la crema allo zinco, un asciugamano, il body intimo e la tutina. Quando tutto sarà pronto, adagia il bambino supino per cominciare l’"operazione".
 
Come cambiare il pannolino al neonato, pulizia
Dopo aver tolto il pannolino sporco, lava il culetto del tuo bambino: con acqua e sapone neutro, oppure con delle salviettine umidificate (in commercio ce ne sono di apposite). Devi fare attenzione, soprattutto nel caso delle femminucce, che i genitali siano perfettamente puliti, in modo che non si creino infezioni. Alla fine passa un asciugamano di spugna.

Come cambiare il pannolino al neonato, crema
La crema allo zinco è fondamentale per evitare arrossamenti della pelle. Bisogna applicarla a ogni cambio di pannolino, in modo che il culetto rimanga isolato e la pelle non si irriti. Per applicarla, solleva i piedini del bambino e spalma la crema da sotto. Poi sopra, nelle pieghe delle gambine.

Come cambiare il pannolino al neonato, pannolino pulito
Senza appoggiare il culetto del bambino (in modo che la crema non si disperda), tieni sollevate le gambine con una mano e con l’altra infila sotto al culetto il pannolino pulito. Quando sarà all’altezza della vita, adagia le gambine.

Come cambiare il pannolino al neonato, chiudere il pannolino
Apri delicatamente le gambine del bambino e appoggia sulla pancia la parte di pannolino rimasta libera. Tieni una mano sulla pancia in modo da tenerlo fermo e con l’altra chiudi gli adesivi del pannolino, posizionati sui lati della parte rimasta sotto al culetto.

Come cambiare il pannolino al neonato in modo corretto e veloce