Licia Colò, conduttrice: biografia e curiosità

Licia Colò è uno dei personaggi più conosciuti del mondo televisivo italiano e si è distinta sempre per la passione e il grande impegno con cui svolge il suo lavoro

Licia Colò è una famosa conduttrice della televisione italiana e autrice di numerosi testi che hanno come protagonisti gli animali, verso i quali nutre rispetto e amore al punto che da anni ha portato avanti con convinzione numerose campagne in loro difesa. Nata a Verona nel 1962, il suo esordio in tv è stato nel 1982 come presentatrice di “Bim bum bam”, il famoso programma dedicato ai bambini, a fianco di Paolo Bonolis. Dal 1990, poi, ha condotto sulla Rai prima “L’Arca di Noè” e in seguito “Geo e geo” e “Alle falde del Kilimangiaro”. In tutti questi programmi televisivi Licia Colò si è servita della sua grande esperienza di viaggiatrice per affrontare le varie tematiche riguardanti animali e ambiente.

Nel 2001, la sua grande passione per il mondo della natura l’ha spinta a fondare “AnimalieAmbiente.it”, un quotidiano on line sempre aggiornato e in cui sono riportate le notizie più recenti riguardanti tutte le zone del mondo per quanto concerne flora e fauna. Il suo talento in campo giornalistico è stato riconosciuto nel 2002, ad Alghero, dove ha ricevuto il “Premio Nazionale Alghero Donna di Letteratura e Giornalismo”. L’anno successivo ha intrapreso la conduzione di “Cominciamo Bene Animali e Animali” e nel 2004 abbiamo avuto occasione di vederla come concorrente del talent show “Ballando con le stelle”. Nel 2008 è riuscita a vincere il telegatto grazie al programma “Alle falde del Kilimangiaro” e dal 2010 al 2015 ha continuato a lavorare sempre per la Rai conducendo altre trasmissioni che trattano di animali e natura.

Negli anni Ottanta, Licia Colò è stata testimonial e sostenitrice della campagna a favore dell’orso polare in collaborazione con il WWF. Per diverso tempo, infatti, sulle reti televisive, è stato mandato in onda uno spot per pubblicizzare le famose caramelle “Golia Bianca” e che aveva come protagonisti gli orsi polari ripresi nel loro habitat naturale, al fine di sensibilizzare le persone nei loro confronti e a renderle consapevoli del pericolo di estinzione a cui sono sottoposti. Licia Colò ha sempre dichiarato apertamente il suo amore per la natura e ha improntato il suo lavoro proprio su questo, al fine di tutelarla e salvaguardare ogni tipo di specie a rischio, viaggiando molto.

Per quanto riguarda la sua vita privata, Licia Colò è stata legata sentimentalmente al famoso giocatore di tennis Nicola Pietrangeli e attualmente è sposata col napoletano Alessandro Antonino, un pittore da cui ha avuto una figlia nel 2005, che porta il nome di Liala. Come giornalista collabora con importanti testate, quali “La Nazione” e “Il Resto del Carlino” e la sua grande esperienza e cultura rappresenterà sicuramente un vantaggio per la figlia che, a quanto sembra, nutre i medesimi interessi della madre e ama scrivere e viaggiare.

Licia Colò, conduttrice: biografia e curiosità