Letizia di Spagna perde la sua stilista. Arrivano le prime critiche

Letizia di Spagna deve rinunciare per almeno sei mesi a Eva Fernandez, la stylist che cura i suoi look dal 2015. E c'è chi teme imperdonabili scivoloni

Letizia di Spagna dovrà rinunciare per almeno i prossimi sei mesi alla sua stylist, Eva Fernandez che a febbraio darà alla luce il primo figlio.

Considerata una delle Regina più elegante d’Europa, il gusto di Letizia è una leggenda e anche le stilose Kate Middleton e Meghan Markle spesso si sono ispirate a lei. Soprattutto la moglie di Harry che è passata alla storia della sartoria reale inglese per aver osato con una longuette in pelle uguale a quella della Sovrana spagnola. Proprio la Duchessa del Sussex, prima che avvenisse il divorzio con la Corona britannica, ha sfoggiato anche un paio di capi di Massimo Dutti, uno dei marchi preferiti dalla moglie di Felipe.

Letizia però sta per affrontare un periodo difficile per quanto riguarda il suo guardaroba. La Fernandez va in congedo maternità per dare alla luce il figlio, concepito col compagno Leo Rico, vigile del fuoco catalano che si è conquistato più volte la copertina di Men’s Health.

Eva si occupa del look di Letizia dal 2015. A lei si devono gli outfit più famosi e riusciti della Regina. L’ultimo in ordine di tempo, è l’abito a smoking blu elettrico che ha lasciato tutti senza fiato, grazie al quale la moglie di Felipe mostrava le gambe perfette senza contravvenire però al protocollo.

Le due donne si sono incontrare nella redazione di Cosmopolitan dove la Fernandez lavorava e da allora è nato un sodalizio vincente. Dopo 5 anni dunque la Sovrana dovrà fare a meno della sua valida collaboratrice, ma i critici sono certi che sarà in grado di gestire la situazione. L’esperto spagnolo Carlos García-Calvo ha dichiarato a El Mundo che è Letizia a decidere sui suoi look, la Fernandez si è limitata a introdurre marchi internazionali come Dries van Noten, Maje, Sandro o Manolo Blahnik.

Altri addetti ai lavori però non hanno risparmiato critiche alla Sovrana. Pare infatti che Eva porti gli abiti a Palazzo ma la decisione finale spetta a Letizia che “spesso rovina le combinazioni. Se si mettesse davvero nelle mani della sua stilista, sarebbe più elegante. Anche se va riconosciuto che hanno gusti simili”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Letizia di Spagna perde la sua stilista. Arrivano le prime critic...