Letizia di Spagna osa con la scollatura e lascia senza fiato al gala con Mattarella

Letizia di Spagna si supera con l'abito nero di Armani e la tiara con 30 diamanti che solo le Regine hanno il diritto di indossare

Letizia di Spagna e suo marito Felipe hanno ospitato Sergio Mattarella e sua figlia Laura a una cena di gala in tutto lo splendore e il fasto del Palazzo Reale di Madrid. E la Reina ha superato se stessa con un nuovo abito da sera che punta sulla scollatura e lascia scoperte spalle e braccia. Il risultato è una meraviglia.

Dopo aver accolto Sergio e Laura Mattarella al loro arrivo con l’abito in tweed del mistero, Letizia di Spagna ha lasciato senza fiato i suoi ospiti alla cena di gala, la prima dopo la pandemia. Per l’occasione Donna Letizia ha sfoggiato un abito nuovo. La scelta di Sua Maestà guarda allo stile minimal e alle forme lineari e pulite, perfette per il suo fisico filiforme e scolpito.

Letizia di Spagna, l’abito di Armani

Letizia infatti ha optato per un classico abito da sera nero, lungo fino ai piedi, senza decori, fronzoli e ricami. Il vestito, rigorosamente made in Italy, è firmato Armani e aderisce perfettamente alla silhouette della Regina. L’abito è molto rigoroso ma estremamente femminile, grazie alla scollatura profonda, a cuore, e alle spalline larghe che svelano le spalle e le braccia dai muscoli scolpiti.

Donna Letizia lo abbina alla clutch di Bottega Veneta e alle sue décolletée, in stampa rettile, di Manolo Blahnik. Completa il look la fascia verde e rossa dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Letizia di Spagna, il diadema russo con 30 diamanti

Se l’abito è semplice e pulito, Letizia lo impreziosisce con gioielli da mille e una notte, che raramente usa, come si conviene per una Sovrana a una cena con un capo di Stato, qual è Mattarella. A brillare su tutto è la tiara. Nota come diadema russo, è riservata alle Regine spagnole. Letizia l’ha indossata per la prima volta nel 2018. La tiara fu realizzata per Maria Cristina d’Austria, madre di Alfonso XIII, in platino, perle e diamanti, valutata allora 175mila pesetas.

Alla morte di Maria Cristina, Alfonso donò il gioiello alla nuora, María de las Mercedes di Borbone, che a sua volta la lasciò ai tre figli. Juan Carlos siglò un accordo con le sorelle e donò la tiara a sua moglie Sofia che la indossò per la prima volta nel 2006. E ora appartiene a Letizia.

Letizia di Spagna, i gioielli della Regina

La Reina abbina al diadema un’importante collana chaton con 30 diamanti, regalo di nozze di Alfonso XIII a sua moglie Vittoria Eugenia che impose passasse di Sovrana in Sovrana, cui coordina il bracciale. Gli orecchini invece sono due punti luce. Mentre sulla fascia verde, Letizia ha appuntato la spilla con perla a goccia e circondata da diamanti, appartenuta sempre alla Regina Vittoria Eugenia (1887-1969).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Letizia di Spagna osa con la scollatura e lascia senza fiato al gala c...