Harry sfrutta Meghan Markle: non tornerà più a Londra dalla Regina

Harry potrebbe sfruttare la gravidanza di Meghan Markle per non tornare più a Londra. Non vuole affrontare la Famiglia Reale dopo l'accoglienza gelida

Meghan Markle intrappola Harry o Harry sfrutterà Meghan? Il Principe userà la seconda gravidanza di Lady Markle per non tornare più a Londra il prossimo luglio, dopo l’accoglienza “gelida” che alcuni membri della Famiglia Reale gli hanno riservato durante i funerali del Principe Filippo.

Un interrogativo che si sono posti molti esperti britannici della Monarchia, tra cui il giornalista Russell Myers, sempre in prima linea nelle faccende di Buckingham Palace. Stando al reporter, la presenza di Harry a Londra per l’inaugurazione della statua di Lady Diana a Kensington Palace, prevista per il prossimo luglio, è seriamente compromessa.

Il secondogenito di Carlo e Diana dovrebbe di nuovo presentarsi in Inghilterra, dopo essere tornato per partecipare all’estremo saluto del nonno, il Duca di Edimburgo. Proprio questa breve parentesi di pochi giorni avrebbe messo a rischio il suo ritorno estivo. Il motivo? L’accoglienza fredda che ha ricevuto dalla sua famiglia. Harry, tornato da Meghan Markle e da Archie, si sarebbe lamentato del distacco con cui è stato trattato.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail e da altri media britannici, il Principe avrebbe avuto due incontri informali con la Regina Elisabetta e avrebbe parlato di persona con Carlo e William dopo i funerali di Filippo. I due fratelli, oltre a una conversazione telefonica, avevano scambiato qualche parola anche durante il corteo funebre, grazie all’intervento di Kate Middleton. Tutti fatti che sembravano essere segni di disgelo.

Ma evidentemente l’impossibilità di organizzare un summit formale con Sua Maestà  e gli altri membri senior della Corte ha indispettito Harry che è perfino partito un giorno prima del 95esimo compleanno di sua nonna Elisabetta. Per altro nel suo breve soggiorno in Inghilterra, il Principe non ha avuto alcun contatto fraterno e disinteressato col fratello, gli zii o i cugini, non ha nemmeno incontrato i nipoti George, Charlotte e Louis.

Insomma, le tensioni tra i Sussex e la Famiglia Reale sono tutt’altro che sul punto di risolversi. E secondo Russell Myers Harry potrebbe disertare l’appuntamento di luglio a Kensington Palace, anche se si tratta di onorare la memoria di sua mamma Diana. Potrebbe dunque decidere di restare a Los Angeles e presentare come scusa la gravidanza avanzata di Meghan che ai primi di luglio sarebbe vicinissima al parto.

Insomma, il Principe sarebbe disposto a rinunciare all’inaugurazione della statua di Diana il primo di luglio, “pur di non dover affrontare ancora una volta la Famiglia Reale”. Myers ha precisato: “Penso che determinante saranno i prossimi mesi. L’accoglienza gelida che Harry ha ricevuto da una parte della sua famiglia lo ha scioccato un po’”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Harry sfrutta Meghan Markle: non tornerà più a Londra dalla Regina