Charlene di Monaco, come sta ora. E la verità sulla separazione da Alberto

Charlene di Monaco sta meglio, l'operazione è andata bene. Ma emergono nuovi dettagli sulla crisi con Alberto

Charlene di Monaco sta meglio, l’intervento subito lo scorso 8 ottobre è andato bene. Queste sono le notizie ufficiali emerse sulle condizioni di salute della Principessa dopo la terza e ultima operazione chirurgica avvenuta in anestesia totale. Meno positive sono le notizie che riguardano la separazione da Alberto.

Come sta Charlene di Monaco

Charlene di Monaco sembra sulla via della guarigione, quanto meno le sue condizioni di salute vanno migliorando e quindi da quel punto di vista non dovrebbero esserci più ostacoli al suo ritorno a Montecarlo. Naturalmente, come già dichiarato da Alberto di Monaco, l’ultima parola spetta al team medico che sta seguendo la Principessa dare il via libera al suo rientro a casa.

La Principessa è stata tenuta sotto osservazione nelle 48 ore successive all’intervento e pare abbia risposto molto bene alla terapia.

Come noto, Charlene è bloccata in Sudafrica dallo scorso maggio a causa di una grave infezione a gola, naso, orecchie che le ha impedito di prendere un aereo e soprattutto l’ha molto provata come mostrano le ultime foto condivise sui social. L’infezione è stata causata da un’operazione alla bocca eseguita prima del suo viaggio.

D’altro canto, Charlene potrebbe ritardare il suo rientro a casa a causa di impegni presi col Re degli zulu. La Principessa si è infatti offerta come mediatrice informale nella feroce disputa interna alla Famiglia Reale sulla successione al trono. Ancora però pare non abbia avuto alcuna risposta dai diretti interessati.

Tutto però fa pensare che l’ex nuotatrice non abbia grande desiderio di tornare a Montecarlo, nonostante le manchino molto i figli. Mesi fa una sua amica aveva rivelato che stava cercando casa a Johannesburg. Da qui le voci, subito smentite dal Palazzo, di una crisi coniugale con Alberto.

La verità sulla crisi con Alberto

A proposito della separazione forzata dal marito, sono emersi nuovi dettagli che riguarderebbero l’origine della presunta crisi tra Charlene e consorte. Si tratterebbe, come riporta la rivista britannica Town &Country, della richiesta di un test di paternità avanzata da una donna brasiliana che afferma che suo figlio è nato da una relazione con Alberto, il quale ha già due figli riconosciuti avuti al di fuori del matrimonio.

La notizia di un presunto terzo figlio di Alberto avrebbe fortemente scosso Charlene, sebbene fin da subito è apparso tutto come una montatura. L’avvocato del Principe, Thierry Lacoste, aveva chiuso la questione: “Questo caso è una bufala, non si basa su alcuna prova ma solo su sproloqui”. Alberto ha poi denunciato a sua volta la donna per “tentata frode e ricatto“. Ma per che il caso sia ben aldi là dall’essere concluso.

La situazione avrebbe fatto entrare in crisi il matrimonio tra Alberto e Charlene che si è concentrata sui suoi impegni volando appunto in Sudafrica dove però l’infezione l’ha bloccata più di quanto forse pensava di trattenersi.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Charlene di Monaco, come sta ora. E la verità sulla separazione da Al...