Dinner Cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello

Lo show man siciliano è tornato sugli schermi televisivi in forma smagliante grazie a una dieta molto particolare

Fiorello, tornato in questo periodo sugli schermi televisivi con lo show Viva RaiPlay!, ha stupito tutti sfoggiando una forma smagliante. Lo show man siciliano, che spegnerà 60 candeline il 16 maggio 2020, è dimagrito grazie alla dieta Dinner Cancelling.

Questo regime alimentare prevede il fatto di non consumare alcun pasto dopo le 17.00. Adottando questo approccio, è possibile non solo perdere peso, ma anche apprezzare una diminuzione dei valori della pressione arteriosa.

Gli effetti della dieta Dinner Cancelling sono stati indagati da uno studio condotto da un team scientifico attivo presso l’Università dell’Alabama. Secondo la Dottoressa Courtney M. Peterson, autrice senior, lo schema che prevede il consumo dell’ultimo pasto della giornata attorno alle 15.00 è il più rispettoso del ritmo circadiano.

A detta dell’esperta, la capacità che il corpo umano ha di tenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue è alta al mattino e diminuisce man mano che si susseguono le ore della giornata. Lo studio da lei guidato ha monitorato la situazione di 8 soggetti di sesso maschile con diagnosi di prediabete.

Al follow up, negli individui invitati a consumare l’ultimo pasto alle 15.00 è stata riscontrata una miglior sensibilità insulinica, ma anche un minor stress ossidativo e dei valori più contenuti per quanto riguarda la pressione arteriosa. I ricercatori hanno notato anche una riduzione drastica della voglia di spuntini la sera.

Tornando alle caratteristiche della dieta Dinner Cancelling – elaborata dal nutrizionista tedesco Dieter Grabbe – ricordiamo che questo regime alimentare non prevede conteggio calorico. Fino alle 17.00  è possibile mangiare quello che si desidera, evitando ovviamente di esagerare. È ovviamente opportuno variare il più possibile i nutrienti assunti. Nel corso delle ore pomeridiane e serali si può bere acqua, ma anche assumere tè e bevande depurative.

Questa dieta è stata oggetto anche di diverse critiche. Secondo gli esperti di Humanitas, ai regimi alimentari che raccomandano di digiunare per diverse ore della giornata bisognerebbe preferire un’alimentazione più equilibrata.

Fondamentale è inoltre modificare le eventuali abitudini scorrette e, se possibile, mirare alla stabilità del peso, obiettivo che dovrebbe essere al centro di qualsiasi dieta. Ricordiamo che, in ogni caso, prima di iniziarne una è essenziale consultare il proprio medico curante.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dinner Cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello