Detergente viso in polvere: ecco perché usare le polveri detergenti

Sì, hai letto bene: detergente viso in polvere. Ecco perché scegliere la polvere detergente viso, usarla e prediligerla soprattutto in estate o se hai la pelle sensibile

Foto di Camilla Cantini

Camilla Cantini

Makeup artist, beauty editor, content creator

Makeup Artist, Beauty Editor e Content Creator, Camilla ha una visione del mondo beauty a 360°: da insider e da appassionata, da addetta ai lavori e da consumatrice.

Se cerchi un prodotto per lavare il viso che sia comodo in viaggio e che abbia più azioni in una, è arrivato il momento di provare il detergente viso in polvere. Le polveri detergenti per il viso si ispirano ai rituali di bellezza e di pulizia del viso delle donne giapponesi e delle Geishe, da sempre simbolo di bellezza, con la loro pelle liscia, morbidissima e senza alcuna imperfezione. Lavavano il viso con composti a base di polvere di riso, dall’azione micro esfoliante e le polveri detergenti calcano proprio questo aspetto, unendo alla detersione anche un effetto esfoliante delicato.

polvere bianca che cade su palmo della mano

Sono detergenti viso che si presentano sotto forma di polvere, contenuta in confezioni monouso o in barattolo e sono quindi l’ideale da portare in viaggio, proprio perché non si riscontra il problema dei liquidi nel bagaglio a mano. Non solo, si evita che i prodotti, con la pressione dell’aereo, possano svitarsi o perdere e macchiare così i vestiti e ciò che è contenuto in valigia. Per viaggiare le più comode sono le polveri detergenti viso in bustine monouso, così da calcolarne una al giorno per la durata del viaggio e ottimizzare così anche lo spazio e il peso.

persona sott'acqua

Come si usa il detergente viso in polvere

Utilizzare il detergente viso in polvere è davvero facilissimo: basta versare un po’ di polvere sul palmo della mano e miscelarla con qualche goccia d’acqua per creare una crema schiumosa da spalmare sul viso. Si massaggia per detergerlo in profondità e poi si risciacqua come un qualsiasi altro prodotto per lavare il viso. È inoltre un prodotto personalizzabile, perché in base alla quantità di acqua aggiunta si otterrà un detergente più denso o più liquido e quindi anche un maggiore o minore potere esfoliante. Infatti, le polveri detergenti, non solo lavano il viso, ma consentono di esfoliare quotidianamente la pelle in maniera delicata, proprio perché la polvere ha dei granuli finissimi. Per un effetto più strong basterà miscelare meno acqua mentre per un effetto molto più delicato, un po’ di acqua in più renderà il composto più liscio e liquido.

ragazza mora sorridente con occhi scuri e labbra rosate massaggia schiuma sul viso

Le polveri detergenti sono per tutte le tipologie di pelle

Per quanto riguarda le tipologie di pelle che possono usare i detergenti viso in polvere, in realtà tutte, perché non contengono profumi, conservanti o alcool, quindi sono adatti anche alle pelli molto sensibili e risultano molto delicati, soprattutto se diluiti. Utilizzati da soli sono ottimi soprattutto per le pelli miste o grasse, perché gli ingredienti di cui sono composti, tra cui crusca di riso che lenisce la pelle infiammata e arrossata, argille dell’effetto sebo regolatore, purificante e opacizzante o ancora farina di avena idratante ed estratti di semi, sono attivi perfetti per queste tipologie di pelle.

polvere nera e polvere bianca

In generale, la texture di questi attivi rendono la polvere finissima così da non esfoliare troppo la pelle e non irritarla ma, al contrario, rimuovere cellule morte ed impurità. Ecco perché il momento migliore per utilizzare un detergente viso in polvere è la sera, dopo aver rimosso il makeup, per regalare alla pelle una pulizia profonda. Per le pelli secche o sensibili meglio optare per prodotti formulati specificatamente per queste tipologie di pelli o, in alternativa, oltre ad aggiungere più acqua si possono usare combinando anche una parte di detergente liquido, per ottenere sempre un effetto esfoliante ma ancora più delicato. Oppure, oltre a miscelare l’acqua alle polveri detergenti, si può utilizzare qualche goccia di olio per ottenere un composto più nutriente. Le uniche pelli che devono evitare il detergente viso in polvere sono quelle molto reattive, con rosacea o eczema, per evitare di irritarle maggiormente.

mano di donna con maglietta bianca tiene in mano bolle di sapone

5 detergenti viso in polvere da provare e portare in viaggio

I detergenti viso in polvere esistono per ogni tipo di pelle ma, soprattutto, di ogni fascia di prezzo. Ne abbiamo selezionati 5 tra i più efficaci e amati, per ogni tipologia di tasca.

DHC Face Wash Powder 

Una delle polveri detergenti più famose del web è DHC Face Wash Powder, un detergente viso in polvere che elimina le impurità ma dalla consistenza setosa, adatto anche alle pelli più sensibili. Contiene enzimi della proteasi che regalano il potere esfoliante ma è arricchito con acido ialuronico per idratare la pelle, miele nutriente e sfiammante e lavanda, per detergere, esfoliare e al tempo stesso ammorbidire e lenire la pelle.

DHC Face Powder Wash barattolo azzurro con scritte blu

DHC, Face Wash Powder. Prezzo: 10,95€ su Lookfantatsic.it

Dermalogica Daily Microfoliant

È forse uno dei brand più famosi per la skincare e per questo detergente esfoliante in polvere: Dermalogica Daily Microfoliant, come dice il nome, può essere usato quotidianamente per rendere la pelle più liscia, luminosa, compatta e rimuovere le impurità, mantenendola pulita a lungo. Contiene Papaina, Acido Salicilico per riequilibrare la produzione di sebo, polvere di riso per l’azione esfoliante delicata, acido Fitico illuminante derivato dalla crusca di riso, Tè Bianco e Liquirizia per uniformare l’incarnato e, per lenire la pelle, Allantoina e Avena Colloidale.

Dermatologica Daily Microfoliant barattolo bianco e grigio

Dermatologica, Daily Microfoliant. Prezzo: 17,00€ su Sephorait

Revolution Skincare Intense Cleansing Powder Purifying Charcoal

Se cerchi un detergente viso in polvere low cost ma efficace ed hai la pelle grassa, mista o impura prova Revolution Skincare Intense Cleansing Powder Purifying Charcoal. A base di carbone, dalla’azione astringente, purificante e sebo regolatrice, deterge, esfolia e purifica, opacizzando la pelle e preparandola anche al makeup. È vegano e cruelty free.

Revolution Skincare Intense Cleansing Powder Purifying Charcoal confezione bianca, rosa e nera

Revolution Skincare, Intense Cleansing Powder Purifying Charcoal. Prezzo: 10,99€ su Douglas.it

Clinique Fresh Pressed Renewing Powder Cleanser with Pure Vitamin C

Clinique Fresh Pressed Renewing Powder Cleanser with Pure Vitamin C unisce il potere detergente ed esfoliante di una polvere detergente a quello illuminante della vitamina C. È una botta di freschezza e radiosità per la pelle, fin dal primo utilizzo, rendendo l’incarnato più liscio, compatto e con la grana della pelle affinata. Mantiene l’idratazione della pelle senza seccarla ed è delicato.

Clinique Fresh Pressed Renewing Powder Cleanser with Pure Vitamin C piccoli sacchetti bianchi e arancioni

Clinique, Fresh Pressed Renewing Powder Cleanser with Pure Vitamin C. Prezzo: 33,00€ su Lookfantastic.it

L’Erbolario Vitamina C & Oro 24K Anti-età Ri-ossigentante Illuminante

Per chi ha una pelle matura, invece, il detergente viso in polvere ideale è L’Erbolario Vitamina C & Oro 24K, anti-età, ri-ossigenante e illuminante con caviale di limone. Rende da subito la pelle più liscia, luminocas, compatta, riossigenata appunto. L’effetto illuminante è dato dalla Vitamina C e dalle particelle di oro e contiene il 99% di ingredienti di origine naturale.

L’Erbolario Vitamina C & Oro 24K Anti-età Detergente in Polvere Ri-ossigentante Illuminante con Caviale di Limone astuccio di c arta bianco con scritte bordeaux e arancioni e flacone oro antico con scritte bordeaux

L’Erbolario, Vitamina C & Oro 24K Anti-età Detergente in Polvere Ri-ossigentante Illuminante con Caviale di Limone. Prezzo: 17,49€ su Amazon.it