A casa di Myrta Merlino: calda, accogliente e con carattere

La casa della giornalista è molto accogliente e gli spazi hanno uno stile unico

Calda, accogliente e con qualche tocco dal sapore etnico: è così la casa di Myrta Merlino, giornalista, autrice e conduttrice italiana, che dal 15 di novembre è impegnata con L’aria di domenica, spin – off del programma di cui è ideatrice e conduttrice dal 2011: L’aria che tira, entrambi su La7.

Ma dove vive la giornalista? La sua casa si mostra in tutta la sua bellezza su Instagram. Una magnifica abitazione con un ampio giardino e circondata da un pianerottolo rialzato che può essere utilizzato come spazio dove pranzare all’aperto.

La casa ha un bel salotto, centro della vita domestica, che si affaccia direttamente sulla veranda. Dalle immagini si percepisce tutto il calore che emana la stanza: con un camino ad arco che ne impreziosisce lo stile e morbidi divani pieni di cuscini dedicati ai momenti di relax e alla lettura. Il salotto è uno spazio che denota un carattere ben preciso, come del resto tutta l’abitazione della giornalista. Il sofà è color lavanda e sopra vi sono tanti cuscini colorati, che richiamano allo stile provenzale. Mentre i mobili e la scala spiccano per il legno scuro. Il pavimento è in parquet e ha un effetto vissuto che dona alla stanza ancora più calore, mentre una parte della parete è ricoperta con mattonelle. Il soffitto è alto e ha delle bellissime travi a vista di colore chiaro, oltre a un lucernaio e una grande arcata decorativa. La stanza è illuminata da un’ampia finestra. Non mancano i libri, che sono posizionati su una libreria a muro sempre in legno scuro.

A donare carattere alla stanza i tanti quadri e le fotografie che impreziosiscono le pareti bianche, ma anche un grande tavolo dove si notano tantissime cornici e immagini.

Per il pranzo vi è un ampio tavolo in cristallo con sedie in legno massiccio e alle pareti les appliques che illuminano la stanza di una luce soft.

Funzionalità e stile, invece, caratterizzano la cucina di Myrta Merlino. I colori sono molto chiari e il vetro presente negli arredi è opaco. A completare il tutto un’isola centrale e il piano di lavoro a mezza luna. Bellissima la camera mansardata dove spiccano mobili in legno scuro e un comodo letto a cassone con la testiera tutta trapuntata. Una stanza che trasmette calore anche grazie alle tante fotografie e i libri che la arricchiscono.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A casa di Myrta Merlino: calda, accogliente e con carattere