Matilda De Angelis, anoressia e disturbi alimentari: lei fa chiarezza

Matilda De Angelis appare sempre determinata e sicura di sé, ma in passato ha dovuto affrontare fragilità e disturbi alimentari. Ma sull'anoressia fa un passo indietro

Sicura di sé e determinata: è questa l’immagine che Matilda De Angelis è riuscita a dare di sé al mondo intero. Un’autostima, la sua, che si è guadagnata studiando, lavorando sodo e senza mai dire di no ai sacrifici. Dietro l’immagine di giovane donna forte e, almeno apparentemente, indistruttibile, si nascondono, però, anche delle fragilità, che l’attrice non ha paura di confessare.

Già in passato, Matilda De Angelis ha confessato di aver avuto forti momenti di insicurezza e di aver affrontato problemi che la accomunano a molte sue coetanee. Il successo, insomma, è solo un lato della medaglia. Dall’altro, c’è la lotta contro le paure e i disturbi alimentari.

Dopo il Festival di Sanremo 2021, dove è stata co-conduttrice per una sera al fianco di Amadeus e Fiorello, la De Angelis aveva ammesso di aver sofferto di anoressia durante l’adolescenza. Una confessione su cui, però, oggi preferisce fare chiarezza, facendo anche un piccolo passo indietro.

Intervistata dal magazine ‘F’, infatti, ci ha tenuto a specificare che ciò che lei ha vissuto e combattuto a 19 anni non era una vera e propria patologia come quella che, invece, ha riconosciuto in alcune sue amiche:

Oggi che sono più grande penso di aver sbagliato a chiamarla anoressia, li definirei più disturbi alimentari, anche se sono arrivata a perdere 9 chili in un mese e mezzo e mia madre era molto preoccupata.

A indurla a perdere peso, più che il bisogno di vedersi magra, è stata una sorta di reazione alle sofferenze derivate da episodi vissuti nell’infanzia. Ad aiutarla a superare i disturbi alimentari l’analisi e la recitazione.

Insomma, la Matilda che siamo abituati a vedere al fianco di giganti del mondo della televisione e del cinema, come Hugh Grant e Nicole Kidman, è il frutto di tanto lavoro fatto su se stessa. Oggi la De Angelis si piace, pur senza essere ossessionata dalla bellezza. Per questo, probabilmente, cerca di inviare messaggi positivi a chi la segue, mettendo in luce sui social non solo i suoi successi, ma anche le sue imperfezioni. A soli 25 anni, così, l’attrice è l’esempio che, credendo in se stessi e lavorando duramente, si possono raggiungere anche gli obiettivi che sembrano impossibili.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Matilda De Angelis, anoressia e disturbi alimentari: lei fa chiarezza