Massimiliano Rosolino, la replica (e l’appello) a Federica Pellegrini

Massimiliano Rosolino ha voluto riprendere la polemica degli ultimi giorni, innescata dalla risposta della Pellegrini: nessuna pace all'orizzonte

Chi ama il nuoto non può non trovare quasi idilliaco lo scontro tra Massimiliano Rosolino e Federica Pellegrini. Ci troviamo al cospetto di due dei nomi più importanti delle vasche italiane e di tutto il mondo. Eppure, anche tra giganti si può non andare d’accordo o ci si può in qualche modo scontrare. Certo, non fa piacere, ma è la vita: ospite da Serena Bortone a Oggi è un altro giorno, Rosolino non ha resistito, incalzato dalla conduttrice: è intervenuto sulle polemiche sorte e alimentate dai social.

Massimiliano Rosolino e Federica Pellegrini, il commento da Serena Bortone

“La morale di tutto? Secondo me è giusto confrontarsi ed è meglio una piccola osservazione da un amico che ti conosce da vent’anni piuttosto che mille persone che ti dicono sempre sì, hai ragione”. In parte possiamo dire di essere d’accordo con lui: un amico, quando è sincero, alla fine si può prendere quel lusso di dire le cose come stanno, senza fare troppi giri di parole.

Eppure, la Pellegrini di ragioni per ora non ne ha voluto sapere. Naturalmente, Rosolino ha fatto sapere di non essere d’accordo con alcuni titoli di giornale, che avrebbero in ogni caso peggiorato una situazione già critica. Come è nello stile della Bortone, poi, ha chiaramente invitato Rosolino a fare pace con “Fede”, ma anche in questo caso non ha ricevuto risposta.

La pace è lontana tra la Divina e Rosolino

“Ho provato due volte a chiamarla, ma non ha risposto“, ha aggiunto Rosolino. Magari la Pellegrini avrà voluto mettere un punto alla discussione, evidentemente ferita dall’atteggiamento dell’ex nuotatore e inviato dell’Isola dei Famosi 2021. O magari Federica ha da fare con le riprese di Italia’s Got Talent. Qualsiasi sia la motivazione, un appello alla pace c’è stato, ma non è stato colto.

In effetti, Serena Bortone ha anche aggiunto che Rosolino avrebbe potuto evitare la questione del piedistallo. “Non ho detto che si sente sul piedistallo, ma che è stata messa, è diverso. Quando una è così forte non ha bisogno di essere ancora più esaltata. Soprattutto uno sportivo ha il piacere di conquistarsi tutto”. Bisognerà attendere gli sviluppi, ma per il momento, almeno per Federica, c’è ben poco da fare. Mai dire mai, però: un appello alla pace non va di certo ignorato.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Massimiliano Rosolino, la replica (e l’appello) a Federica Pellegrin...