“Ho un grosso tumore fibroide”: Sharon Stone, il suo coraggioso appello a tutte le donne

Sharon Stone ha raccontato la sua storia: dopo una diagnosi sbagliata, ha scoperto di avere un tumore fibroide

Sharon Stone ha voluto raccontare la sua storia medica su Instagram: a causa di una diagnosi sbagliata, ha scoperto solo poco fa di avere un grande tumore fibroide che dovrà togliere con un’operazione chirurgica. L’attrice ha voluto dunque lanciare un appello a tutte le donne, affinché chiedano sempre un secondo parere per evitare ritardi in un’eventuale diagnosi.

Sharon Stone: “Ho un tumore”

“Ho appena avuto un’altra diagnosi errata e subito una procedura medica sbagliata” – ha raccontato Sharon Stone tra le sue storie di Instagram, rivelando addirittura di essersi dovuta sottoporre ad una doppia epidurale per ridurre il dolore di cui stava soffrendo. Solo in seguito, dal momento che continuava a soffrire molto, ha chiesto un secondo parere medico. Ed è così che ha scoperto la reale portata del suo disturbo: “Ho un grosso tumore fibroide che deve essere rimosso” – ha spiegato l’amatissima attrice hollywoodiana.

Il tumore fibroide, chiamato anche fibroma, è una formazione benigna che può causare molteplici problemi di salute, soprattutto se di grandi dimensioni. Per questo Sharon Stone dovrà sottoporsi ad un intervento per la sua rimozione, il prima possibile. Nelle prossime settimane, la diva non sarà attiva sui social: ha informato i suoi fan di non preoccuparsi, ma ha deciso di prendersi del tempo per sé, in modo da recuperare in fretta dall’operazione. “Va tutto bene” – ha aggiunto, rassicurando tutti coloro che la seguono.

L’appello di Sharon Stone

Sharon Stone ha scoperto di avere un tumore fibroide solo a seguito di ripetuti controlli, che lei stessa ha deciso di portare avanti perché continuava a provare dolore. In un primo momento, infatti, i medici non avevano trovato alcunché di preoccupante. L’attrice ha voluto quindi sensibilizzare tutte le donne: “Cercate sempre un secondo parere. Può salvarvi la vita. Non mollate” – ha scritto su Instagram, un coraggioso appello che potrebbe aiutare tante persone in difficoltà, spronandole a non arrendersi davanti ad un primo responso non soddisfacente.

Sharon Stone, le sue condizioni di salute

Questa è solo l’ennesima sfida che Sharon Stone deve affrontare. In passato ha infatti avuto numerosi problemi di salute, che l’hanno più volte allontanata dalle scene. Nel 2001, la star si è dovuta operare per la rimozione di alcuni tumori benigni, e pochi mesi dopo è stata colpita da una grave emorragia cerebrale che l’ha ridotta in fin di vita. Dopo un lungo ricovero, ha trascorso 3 anni in cui aveva difficoltà anche nelle più semplici azioni quotidiane, così ha dovuto concedersi del tempo per recuperare pian piano la sua condizione fisica.

Nel 2004, poco dopo il divorzio da Phil Bronstein, l’attrice ha avuto anche un infarto, dal quale tuttavia si è ripresa in fretta. Inoltre, come lei stessa ha rivelato di recente, ha sempre sofferto di endometriosi e di un’ulteriore malattia autoimmune che le hanno impedito di portare avanti una gravidanza, tanto che nel corso degli anni ha avuto ben 9 aborti spontanei. Insomma, la sua vita è stata costellata di momenti dolorosi – l’ultimo appena un anno fa, quando ha annunciato la morte del nipotino River, figlio di suo fratello Patrick, a causa di una grave insufficienza multiorgano che l’ha colpito ad appena 11 mesi di vita.

Ma Sharon Stone non si è mai lasciata abbattere dalle sofferenze, andando avanti a testa alta con grande coraggio. Anche quando la vita l’ha messa a dura prova nel modo peggiore, facendole pensare che forse non ce l’avrebbe fatta. Ora dovrà far fronte ad un altro piccolo ostacolo, apparso sulla sua strada come un fulmine a ciel sereno. Ma con la sua grinta incredibile che da sempre la contraddistingue, tra poche settimane la vedremo nuovamente in gran spolvero, pronta a sorprenderci ed emozionarci ancora una volta.