Chi era Jason David Frank, il Tommy Oliver dei “Power Rangers” morto suicida a 49 anni

Un'altra terribile tragedia ha colpito il cast del celebre telefilm che ha entusiasmato milioni di ragazzi negli Anni 90

Jason David Frank, l’indimenticabile Tommy Oliver della serie tv Power Rangers, è morto a soli 49 anni. L’attore è stato trovato senza vita nella sua casa di Houston, in Texas. Come riportano i media americani, la star del piccolo schermo si sarebbe suicidato. Jason era caduto in una profonda depressione durante l’estate, subito dopo la separazione dalla seconda moglie, che lo aveva accusato di ripetuti tradimenti. La morte di Frank è solo l’ultima di una lunga serie di tragedie che ha colpito l’amata saga per ragazzi.

Addio a Jason David Frank, l’annuncio sui social

La notizia della scomparsa di Jason David Frank, che ha sconvolto i fan di tutto il mondo, è arrivata tramite un post sui social pubblicato dal suo agente, Justine Hunt. “Per favore, rispettate la privacy della sua famiglia e dei suoi amici durante questo periodo orribile mentre veniamo a patti con la perdita di un essere umano così meraviglioso – si legge su Facebook – Amava moltissimo la sua famiglia, i suoi amici e i suoi fan. Ci mancherà davvero”.

Anche Walter E. Jones, attore che con Jason aveva a lungo recitato in Power Rangers, ha voluto salutare l’amico e collega scomparso con un paio di messaggi commoventi: “Non posso crederci. RIP Jason David Frank. Il mio cuore è triste per aver perso un altro membro della nostra speciale famiglia”, ha scritto su Instagram, per poi condividere un video nel quale i due si lasciano andare a un lungo (e ultimo) abbraccio fraterno.

Chi era Jason David Frank

Jason David Frank era nato il 4 settembre 1973 in California. Era diventato famoso per aver interpretato il ruolo di Tommy Oliver nella serie tv Power Rangers dal 1993 al 1996 e nelle serie successive Power Rangers Zeo, Power Rangers Turbo, Power Rangers DinoThunder, fino a Power Rangers HyperForce del 2018.

Jason David Frank e gli altri Power Rangers
Fonte: IPA
Jason David Frank e gli altri Power Rangers

Lascia quattro figli: Hunter, Jacob, Skye e Jenna. Di recente la moglie Tammie, con cui era sposato dal 2003, aveva chiesto il divorzio dopo aver accusato l’attore di infedeltà. Jason era già stato sposato in precedenza con Shawna, dal 1994 al 2001.

L’attore statunitense aveva iniziato la carriera praticando le arti marziali. Poi il successo in tutto il mondo, grazie ai mitici Power Rangers.

La “maledizione” dei Power Rangers

Il popolare telefilm degli Anni 90 è stato però colpito da molte disgrazie nel corso dell’ultimo decennio: Thuy Trang (il primo Power Ranger Giallo) è morta a causa di un incidente stradale: la sua auto è finita in un dirupo. Maurice Mendoza è invece deceduto in circostanze misteriose, ad appena 39 anni. Erik Frank è stato colpito a 29 anni da una malattia sconosciuta che lo ha ucciso.

Ricardo Medina (il Power Ranger rosso più amato) ha assassinato a colpi di spada il suo coinquilino, Josh Shutter. Skylar Deleon è stato condannato insieme alla moglie per i delitti di tre milionari, nel tentativo di impossessarsi delle loro fortune. Ma l’elenco delle tragedie e dei casi di cronaca nera legati al cast di Power Rangers è davvero lungo e incredibile, tanto che i fan parlano ormai di una vera e propria maledizione.