Antonella Clerici, la sua verità: “Quando rimasi incinta, mi fecero fuori”

Antonella Clerici ha parlato del suo passato lavorativo, menzionando le difficoltà che l'hanno fortificata e resa l'araba fenice che è oggi

Come donne, non possiamo rimanere indifferenti di fronte ad alcune frasi, soprattutto quando ci toccano nel profondo, nell’intimo. E quanto avvenuto ad Antonella Clerici nel corso della sua carriera non è inusuale, non è un evento, perché è la norma (e non dovrebbe più esserlo, non nel 2021). In occasione dell’intervista concessa a Chi, la Clerici ha ripercorso alcuni dei momenti più complessi della sua carriera, fatta di tanti successi, ma anche di avversità, come quando rimase incinta e le chiesero di fermarsi.

Antonella Clerici, la verità sul suo passato

La conosciamo come una delle conduttrici più amate di sempre, in grado di portare una ventata di freschezza, originalità e brio ai programmi che conduce. Una presenza che sa come farsi ascoltare, ma anche come conquistare il pubblico, grazie al suo portamento e alla comunicazione trasparente e diretta.

Al momento, la Clerici sta conducendo È sempre mezzogiorno! dal lunedì al venerdì su Rai 1, oltre che The Voice Senior. Nonostante i successi attuali, Antonella non ha mai dimenticato il passato, soprattutto legato alla maternità. Un momento che dovrebbe essere pieno di gioia, di felicità, di aspettativa per il futuro, e che per la Clerici, invece, si è trasformato in un episodio alquanto discutibile.

“Quando litigai con la Rai perché non volevo più fare Unomattina, andai in Mediaset per sei mesi e condussi un programma a mezzogiorno. Dopo quell’esperienza sembrava tutto finito, invece tornai in Rai a fare La prova del cuoco. Ma lì, quando rimasi incinta, mi fecero fuori“.

Clerici, una maestra di seconde possibilità

“Sono come l’araba fenice, sono una maestra di seconde possibilità“. Da lei dovremmo probabilmente imparare a non cedere, neppure quando tutto sembra andare per il verso sbagliato. “Se qualcuno mi mette da parte, sono stimolata a dare il meglio”. Una lezione preziosa, un insegnamento che va oltre: quando cadiamo, dobbiamo rialzarci.

In un’Italia che ancora oggi non ha abbracciato (non del tutto) le diversità e le esigenze delle donne, l’aneddoto della Clerici è monito e riflessione al contempo: uno spunto per migliorare la situazione. Perché la gravidanza è un atto naturale e in quanto tale non dobbiamo avere paura di perdere il lavoro.

C’è da dire che, per fortuna, la Clerici è sempre stata in grado di affrontare qualsiasi tempesta – e con grande coraggio – ed è tornata in televisione, proseguendo la carriera nel migliore dei modi.

Antonella Clerici e Vittorio Garrone

L’amore per la Clerici ha un volto e un nome: Vittorio Garrone. Ancora una volta, una seconda possibilità: anche per le questioni sentimentali, ha dovuto rinascere, proprio come quell’araba fenice di cui è tanto innamorata. “Con Vittorio è la volta buona. Se dovesse finire con lui, starei da sola: voglio invecchiare con lui, se Dio lo vorrà. Non mi ha ancora chiesto di sposarlo, però”. E chissà che nel suo futuro non ci siano campane a nozze, un evento fastoso e la promessa di amarsi per sempre.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Antonella Clerici, la sua verità: “Quando rimasi incinta, mi fecero...