Tiragraffi: 5 migliori modelli per far divertire il tuo gatto

Anche il tuo gatto ha bisogno di divertirsi: ecco migliori tiragraffi per farlo contento (e proteggere il divano)

Fedele compagno di mille avventure, con cui condividere i momenti felici e quelli più tristi: il tuo gatto è un amico silenzioso che non ti lascia mai solo, ma sta a te prenderti cura di lui in tutti i suoi bisogni. Anche nelle necessità più divertenti, quando si tratta di giocare. Se vuoi davvero regalargli un po’ di sano intrattenimento, un tiragraffi è proprio ciò che non può mancare – soprattutto se il micio vive in casa.

Tiragraffi, a cosa serve

Quando un gatto fa il suo ingresso in casa, solitamente si pensa a comprare gli accessori più importanti. Ciotole, lettiera, tante buone pappe e magari un lettino dove riposare sono senza dubbio i primi acquisti che avrai fatto per accogliere il tuo nuovo compagno di vita. Tutti oggetti assolutamente utili, ma ne manca uno che riveste un ruolo davvero fondamentale (anche se spesso ce ne accorgiamo solo in un secondo momento). Si tratta del tiragraffi, quell’imponente struttura che troneggia in soggiorno, o comunque nel luogo in cui il gatto trascorre più tempo.

Perché è così importante averne uno in casa? Il tiragraffi assolve a numerose funzioni, alcune di intrattenimento e altre ben più serie, che riguardano la salute del tuo amico a quattro zampe. I gatti hanno infatti bisogno di rifarsi le unghie, graffiando tutto ciò che capita loro sotto gli artigli: in natura sono soliti utilizzare tronchi degli alberi, ma se sono chiusi tra quattro mura non possono certo contare su questo aiuto proveniente dal mondo esterno. Ecco perché può capitare che il tuo micio si accorci le unghie su divani e mobili.

Un buon tiragraffi potrebbe arginare il problema, soprattutto se utilizzato sin dai primi giorni in cui il gatto arriva in casa, così che ci si abitui. Oltre a proteggere il mobilio, questo accessorio si rivela utile per rafforzare la muscolatura e le articolazioni del micio, per consentirgli di avere un luogo da cui osservare dall’alto (una cosa che i felini amano da impazzire!) e per fare un po’ di movimento, contrastando così la tendenza al sovrappeso degli animali che stanno tra le mura domestiche. Insomma, appare evidente come il tiragraffi sia una vera e propria necessità per il tuo fedele amico. Ma quale scegliere?

I migliori tiragraffi

In commercio ce ne sono tantissimi: da quelli più semplici, che occupano davvero pochissimo spazio, a quelli articolati su più livelli che sembrano delle vere e proprie regge. Nella scelta del tiragraffi da acquistare, bisogna valutare diversi fattori. Se hai una stanza più grande in cui posizionarlo, puoi sbizzarrirti senza alcun problema, ma non mancano le soluzioni per chi invece necessita di qualcosa che non ingombri. Vediamo alcuni modelli che conquisteranno te e il tuo gatto!

Semplicissimo nel design, il tiragraffi a palo singolo è il top per chi ha poco spazio, ma non vuole rinunciare a dedicarne un angolino al suo migliore amico. La sua struttura solida e la base ampia permettono al gatto di aggrapparsi in tutta sicurezza, senza ribaltarsi. Le fibre di juta naturale di cui il palo è rivestito sono ideali per la salute del micio, che può rifarsi le unghie proprio come se fosse all’aria aperta.

Palo tiragraffi
Piccolo e poco ingombrante, il palo tiragraffi è la scelta ideale per far divertire il tuo gatto

Molto comodo per gli spazi ridotti, il tappetino tiragraffi è realizzato in materiale ecosostenibile e dotato di gommini antiscivolo che ne garantiscono una salda presa sul pavimento. È una vera e propria postazione di gioco per il gatto: dopo essersi affilato gli artigli, può infatti sdraiarsi e giocare con la divertente pallina sonora nascosta sulla parte superiore, che lo aiuta a ritrovare il suo istinto di cacciatore. Tra le fibre di legno del tiragraffi c’è anche dell’erba gatta, che ha un effetto rilassante sui mici.

Tappetino tiragraffi
Perfetto per cuccioli e gatti adulti, il tappetino è un vero e proprio parco giochi: ore di divertimento attendono il tuo micio

Il tiragraffi con amaca diventerà ben presto la postazione relax del tuo gatto. I suoi due pali rivestiti in fibre di juta naturale si rivelano ottimi per la salute delle sue unghie, mentre il comodissimo lettino rialzato è un fantastico punto d’osservazione da cui il micio può controllare che in casa sia tutto a posto – oltre, ovviamente, a schiacciare meravigliosi pisolini. Non ne potrà più fare a meno.

Tiragraffi con amaca
Unghie sane e tanto relax: ecco il motto di ogni micio contento, e con questo tiragraffi lo renderai felicissimo

Se hai un pochino di spazio in più, il tuo gatto sarà ben contento di potersi divertire con questo simpatico tiragraffi. Dotato di due pali di diverse altezze rivestiti in sisal, fibra naturale ricavata dall’agave, offre una vastissima scelta di luoghi in cui il micio può affilare i suoi artigli. E la comoda cuccia posizionata a terra diventerà il suo lettino preferito, senza dover rinunciare a qualche puntatina sulle mensole più alte per controllare che nei dintorni del suo regno sia tutto in ordine.

Tiragraffi grande
Di dimensioni più importanti, questo tiragraffi offre molto spazio in cui il gatto può farsi le unghie e riposare in tutta serenità

Naturalmente, l’albero tiragraffi è ciò che ogni gatto desidera. Alto ben 170 cm, ha diversi pali su cui limare le unghie e tanti spazi ottimi per un buon pisolino. È l’ideale per chi ha più mici in casa, che così possono trovare ciascuno il proprio angolino per riposare. Realizzato in materiali di ottima qualità, questo tiragraffi è anche un bellissimo complemento d’arredo: disponibile in molti colori, hai solo l’imbarazzo della scelta!

Albero tiragraffi
Una vera palestra per il tuo gatto: coccolalo con questo tiragraffi straordinario

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tiragraffi: 5 migliori modelli per far divertire il tuo gatto