Fare l’amore al primo appuntamento: pro e contro

Fare sesso al primo appuntamento, se lui ti piace e vorresti fare sul serio, compromette la nascita di una relazione?

Anita Richeldi

Anita Richeldi Sensual Coach

Dopo un corteggiamento intenso fatto di giochi di sguardi e di like sui social, finalmente lui ti ha chiesto di uscire e tu hai accettato senza esitare. Hai scelto l’outfit per la serata e hai già prenotato una sessione di restyling per dargli il colpo di grazia. Vuoi essere perfetta perché lui ti piace veramente e proprio per questo non vuoi commettere passi falsi e bruciarti l’occasione della vita. Ti stai chiedendo se ci sarà feeling e molto probabilmente anche cosa succederà una volta che rimarrete da soli, in intimità. Lui ci proverà? E se dovesse succedere, vi fermerete al bacio o andrete oltre? Ma vale la pena spingersi fino a tanto al primo appuntamento?

Fare l’amore o non fare l’amore: questo è il dilemma!

Mi piacerebbe poterti dire “perché no!” e chiudere qui l’argomento ma l’esperienza mi ha insegnato che generalizzare è sbagliato, soprattutto in amore. Ogni relazione è diversa dall’altra e non tutti gli uomini – per fortuna! – ragionano allo stesso modo. Prima di trarre le dovute conclusioni, ti darò del materiale su cui riflettere, raccontandoti due storie agli antipodi.

Se la dai al primo appuntamento, sei una poco di buono

Anna conobbe Andrea in discoteca, durante una di quelle uscite spensierate con le amiche. Ballarono e parlarono per tutta la notte fino a quando lui non le propose di seguirlo a casa sua. Anna accettò l’invito senza troppi tentennamenti, con entusiasmo, consapevole del fatto che sarebbero finiti a letto e non certo per dormire.

Dopo quel primo incontro, Andrea la cercò più volte e Anna correva fra le sue braccia a ogni chiamata, sperando in cuor suo che oltre al sesso, ci fosse qualcosa in più. Una mattina, però, mentre si stavano rivestendo, Andrea si sentì in dovere di precisare: “Non ti innamorare di me. Tra noi non potrà mai esserci una storia, io non potrei mai mettermi con una che me la dà la prima sera!”

Quelle parole furono per Anna come una doccia fredda in pieno inverno e di primo mattino, dopo una notte trascorsa al caldo sotto al piumone. Si era concessa senza pensarci due volte, travolta dalla passione e lui l’aveva etichettata come una facile, una “trombamica” e niente più.

La storia di Anna insegna che purtroppo se un uomo ti interessa veramente, cedere alle sue avance troppo presto può rivelarsi un’arma a doppio taglio.

Anna, però, non ha perso molto: Andrea è una persona piena di pregiudizi, il classico omuncolo che ambisce alla fidanzata santa da tradire puntualmente con donne disinibite in grado di soddisfarlo sessualmente.

Quando fare l’amore al primo appuntamento è inevitabile

Sara conobbe Marco a un cocktail di lavoro, fra loro l’intesa fu immediata, si piacevano e si desideravano. Seguirono chat infuocate e a breve Marco le chiese di uscire. Non resistettero molto a togliersi i vestiti concedendosi una nottata memorabile. Il fare sesso in maniera intensa, con una sintonia senza pari, li unì più che mai.

Sara e Marco si innamorarono giorno dopo giorno, incontro dopo incontro e ora e si stanno per sposare.

La storia di Sara insegna che fare l’amore al primo appuntamento non sempre compromette la possibilità di una relazione seria. Marco è andato oltre e ha voluto conoscere Sara anche fuori dal letto, scegliendola come compagna di vita.

Cedere o non cedere alla passione?

Anna e Sara sono due donne in cerca dell’amore, come te, Andrea e Marco sono gli uomini che hai incontrato e incontrerai nella giungla che è la vita da single, soprattutto dopo i 30.

Fare l’amore o non fare l’amore al primo appuntamento è come un terno al lotto: non puoi sapere se cedere alla passione, quella travolgente che ti offusca le sinapsi, influenzerà negativamente la sua opinione su di te.

Il mio consiglio è quello di lasciarti guidare solo dal tuo istinto. Hai voglia di fare l’amore? Fallo. Se questo lo porterà a non prenderti seriamente, amen, volta pagina, perché significa solo una cosa: non è l’uomo destinato a te.

Non posso farmi condizionare dalle regole, io seguo le mie emozioni! Insomma, molte delle più grandi storie d’amore sono cominciate andando a letto al primo appuntamento… credo!

(Carrie Bradshaw – Sex & the City)

Anita Richeldi

Anita Richeldi Sensual Coach Anita Richeldi, pioniera dell'informazione su web, nasce come blogger nel 2008 e prosegue la sua carriera come project manager per grandi colossi del digitale. Nel 2014, torna al suo primo amore, la scrittura, fondando il blog Comemisvesto.it, una guida sensuale e di stile rivolta al mondo femminile di cui è esperta conoscitrice. Si definisce ormai una sex blogger e, a richiesta, svolge consulenze a donne, che hanno necessità di migliorare la propria autostima, risvegliare i propri sensi, migliorare l'affinità di coppia o anche solo organizzare una serata piacevole e dinamica con il proprio partner. http://www.comemisvesto.it

Fare l’amore al primo appuntamento: pro e contro