Salpingite, ecco cos’è e quali sono sintomi, cause e cura

Si parla di salpingite in caso di infiammazioni che riguardano le tube di Falloppio provocate da batteri che raggiungono l’utero attraverso la vagina.

Nonostante sia un problema tipicamente femminile, non tutte le donne sanno cosa sia la salpingite. Si tratta di un’infiammazione delle tube di Falloppio. Ecco quali sono le cause, i sintomi e la cura.

Cos’è la salpingite?
La vagina può essere contaminata da batteri come stafilococchi, streptococchi e altre tipologie di germi e bacilli che possono poi arrivare all’utero e infiammare le tube di FalloppioLe salpingiti possono essere di diverse tipologie, principalmente acute o croniche, e hanno manifestazioni differenti a seconda dei casi.

Salpingite: i sintomi
La salpingite acuta in genere si manifesta subito dopo il mestruo con dolore al basso ventre, talvolta accompagnato da nausea, vomito, febbre, perdite vaginali, prurito intimo e perdite mestruali irregolari. Il dolore si può far sentire anche durante i rapporti sessuali. Se non curata adeguatamente può trasformarsi in peritonite o in salpingite cronica. La salpingite cronica di salpingite è molto pericolosa e provoca infertilità.

Salpingite: le cause
Fra le situazioni che agevolano lo sviluppo di batteri a livello vaginale e uterino, ci sono: l’aborto volontario, l’inserimento di oggetti all’interno della vagina (fra cui i tamponi interni e la spirale), lo sviluppo di infezione urinarie o polmonari che poi attecchiscono anche a livello delle tube e delle ovaie.

Salpingite: la cura
La salpingite emerge dopo attenta visita ginecologica, grazie alle analisi del sangue, all’ecografia pelvica e biopsia del tessuto vaginale, in modo da identificare anche il tipo di batterio che ha provocato l’infiammazione. L’infezione si cura attraverso degli antibiotici che dovrà prendere anche il partner dal momento che si tratta di una patologia che può essere trasmessa attraverso i rapporti sessuali. Nei casi più gravi, dove la cura farmacologica non basta, si ricorre a un intervento chirurgico.

Salpingite, ecco cos’è e quali sono sintomi, cause e cura