Come abbassare la febbre (con e senza farmaci)

Avete qualche linea di febbre e volete che la temperatura scenda velocemente? Oltre ai farmaci antipiretici ci sono efficaci rimedi naturali.

Che fare in caso di febbre? Per abbassare la temperatura siamo abituati a prendere dei farmaci, ma esistono svariati rimedi naturali che possono venire in soccorso.

Quali farmaci per la febbre?
Se decidete di ricorrere ai farmaci, la categoria che fa per voi è quella degli antipiretici o febbrifughi, vengono generalmente venduti senza bisogno di ricetta medica e hanno al loro interno paracetamolo, l’ibuprofene e l’acido acetilsalicilico.

Basilico rimedio naturale contro la febbre
Se preferite affidarvi a rimedi naturali, provate a masticare 7 foglie di basilico e 3 grani di pepe nero oppure immergete delle foglie di basilico in acqua bollente e bevete l’infuso più volte durante la giornata fino a quando la febbre non scende.

Spezie amiche del benessere
Anche le spezie hanno proprietà antipiretiche. Preparate un infuso mettendo in una pentola d’acqua mezzo cucchiaio di cannella in polvere, due semi di cardamomo, due cucchiai di zenzero in polvere, portate a ebollizione, filtrate e bevete. Altra tisana prodigiosa da bere più volte è quella fatta con acqua calda, succo di limone, miele e zenzero. A proposito di limone: preparate un unguento con succo di limone e olio e spalmatelo sul corpo, vi aiuterà. Volete un altro rimedio? Mescolate mezzo cucchiaio di zafferano a un bicchiere di acqua bollente, fate raffreddare e bevetene un sorso ogni ora fino a quando la febbre scende.

Aceto prodigioso febbrifugo
Chi avrebbe mai detto che l’aceto avesse capacità febbrifughe? Mettetene qualche goccia nella vasca e fatevi un bagno caldo oppure mescolate in una ciotola 4 tazze di aceto e 2 tazze di acqua tiepida, immergete un panno pulito nella ciotola, strizzatelo e avvolgetelo attorno alla caviglia. Altrimenti potete mescolare in una tazza la stessa quantità di acqua e aceto, immergervi una pezza, strizzarla e tenerla sulla fronte per qualche minuto. Altra possibilità: tagliate una patata a fette, imbevete le fette di patata nell’aceto e mettetele sulla fronte, coprendole poi con un panno. In alternativa imbevete dei calzini di aceto bianco, indossateli e restate a riposo al caldo fino a quando la febbre scenderà.

Aglio, olio e cipolla per far scendere la temperatura
Schiacciate due spicchi di aglio in due cucchiai di olio d’oliva, scaldate il composto, spalmatelo sui piedi, avvolgetelo nella pellicola da cucina, andate a letto e tenete il bendaggio per una notte intera. Un effetto simile lo otterrete anche bendandovi le caviglie con delle fette di cipolla.

Come abbassare la febbre (con e senza farmaci)
Come abbassare la febbre (con e senza farmaci)