Se sei single devi assolutamente organizzare un viaggio con le tue amiche

Viaggio con le amiche: un'addizione di felicità che si trasforma in un elisir di benessere per cancellare tutte le pene d'amore di chi ha appena chiuso una relazione

Ritornare single può rivelarsi una vera e propria benedizione, soprattutto quando si esce da una relazione che ha fatto più male che bene. Tuttavia, soprattutto nel caso in cui la chiusura ha lasciato strascichi e dolori non ancora superati, ecco che può mancare la lucidità per godere di tutte le cose belle che la vita da single può dare.

E se il chiodo schiaccia chiodo sembra una soluzione che si rivela troppo spesso fallimentare e fuorviante, ecco che invece trascorrere il tempo con le amiche può trasformarsi in un naturale e potentissimo antidoto per la rottura.

Le serate in compagnia, tra chiacchiere e aperitivi, sono un vero toccasana per tutte le donne che hanno il cuore in frantumi. Ma c’è qualcosa che può porre fine definitivamente, o quasi, a tutti i piccoli e grandi problemi di cuore, ed è un viaggio da single con le amiche di sempre.

Viaggio da single: con le amiche è meglio

Poche cose sanno incantarci come le meraviglie del mondo che abitiamo. Che si tratti di luoghi esotici e lontanissimi da noi, o di territori vicino casa ma ancora inesplorati, per superare il mal d’amore il viaggio è sempre un’ottima idea. Meglio ancora se fatto con le amiche più care perché si sa, con la giusta compagnia, anche una giornata in spiaggia può trasformarsi un’avventura inedita e meravigliosa.

E a conferma di ciò ci sono tutte le straordinarie sensazioni che ci pervadono quando siamo insieme alle nostre amiche, che siano quelle di infanzia o quelle che sono arrivate improvvisamente nella nostra vita e l’hanno sconvolta in meglio. Immaginate, ora che siete tornate single, di poter trascorrere giorni o settimane, con loro, all’insegna della spensieratezza. Non vi sembra un’idea stupenda?

Saranno proprio le amiche più care a cancellare le pene d’amore, se non definitivamente, almeno per un po’ di tempo, proprio quello che ci serve. La loro presenza è in grado di ricordarci quanto è bella la vita, anche se non la si condivide più con la dolce metà che se ora non c’è più, forse non era così dolce.

E se non dovessero bastare da sole le sensazioni che proviamo a convincervi a organizzare quel viaggio da single insieme alle amiche più care, ci pensa la scienza a fornirci tutta una serie di motivazioni che vi faranno venir voglia di prenotare subito il primo volo aereo.

Viaggiare con le amiche è sempre bello: lo dice la scienza

Sono numerosi gli studi che confermano quanto il viaggio faccia bene alla nostra anima, quanto questo possa contribuire al benessere mentale e fisico. Insomma, la correlazione tra viaggio e felicità è ampiamente argomentata da tutti gli esperti.

Ma la scienza ci dice anche che stare con le amiche più care, frequentarle nella nostra quotidianità, ci fa stare bene. Capirete che il binomio vacanze e amicizia sembra davvero trasformarsi nell’addizione della felicità.

Una ricerca condotta da Teresa Romero, Kenji Onishi, e Toshikazu Hasegawa, e pubblicata su Brill, conferma che viaggiare con le amiche è un potentissimo elisir di benessere. Il motivo è presto detto: viaggiare insieme favorisce la produzione di ossitocina, riconosciuto come l’ormone del benessere e dalla felicità. Più ossitocina circola nel nostro corpo più ci sentiamo felici.

Il risultato, quindi, è evidente: dimenticare il dolore della relazione appena finita, risanare le ferite di un cuore spezzato e trascorrere del tempo con le persone che ci fanno sentire amate. Chi ha voglia di partire adesso?