Dire in faccia (sempre e comunque) ciò che pensi è da persona meschina

È giusto essere sinceri, ma fai in modo che la tua onestà non ferisca nessuno

Per dire le cose in faccia a qualcuno, ci vuole coraggio, ma anche il giusto tatto. È corretto vivere praticando la sincerità, nel bene e nel male, ma bisogna sempre mettersi nei panni di chi si ha di fronte, pensando se, in qualche modo, possiamo ferirlo.

Dire ciò che si pensa senza peli sulla lingua e con freddezza, fa di noi delle persone insensibili e meschine. Ci sono modi e modi per esprimere la propria opinione e il proprio punto di vista, in modo rispettoso, senza ferire nessuno. Congelare i rapporti umani non fa di noi persone migliori.

Dovremmo sempre prestare attenzione alle emozioni altrui, in modo da rendere il mondo in cui viviamo un posto migliore, per tutti, ma anche per convivere con gli altri in maniera pacifica.

Va bene essere sinceri, la sincerità è la base per creare un rapporto di fiducia, ma bisogna farlo senza distruggere o abusare del proprio potere se posti in una scala gerarchica superiore. Essere un leader o un insegnante non implica che si debba mortificare i propri dipendenti o alunni per un lavoro o un compito svolto in maniera non eccellente.

Chi dice la verità e le cose in faccia, sceglie di avere un dialogo aperto ma deve tenere presente che l’altro potrebbe andargli contro in qualsiasi modo. Dire la verità e tutto ciò che ci passa per la testa, ci rende vulnerabili. Occorre ricordare che le parole fanno da contorno ma è la mente di chi le percepisce che, il più delle volte, complica le situazioni.

Con questo non vuol dire che bisogna essere bugiardi, al contrario, si deve imparare ad essere sinceri. L’onestà non deve essere confusa con freddezza e meschinità, ma è un valore da coltivare. Dire ciò che si pensa non deve mai essere una mancanza di rispetto e nemmeno un modo per annullare la persona che si ha di fronte.

Ogni tipo di comunicazione, ogni scambio di opinione, dal più banale al più complicato, deve essere costruttivo. Perché distruggere? Perché ferire gratuitamente? Pensate sempre alle conseguenze e se esiste un modo alternativo per esporre il vostro pensiero. Farà bene a voi e a chi vi circonda.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dire in faccia (sempre e comunque) ciò che pensi è da persona m...