Arriva un momento nella vita in cui una donna vuole solo “trovare pace”

Le armi da guerra vengono riposte: è il momento di cercare la serenità dentro e fuori

Arriva un momento, nella vita di ogni donna, in cui il desiderio comune è solo quello di trovare pace. Smettere di combattere, di inseguire chi non vuole essere raggiunto, di perdere tempo dietro a cose o persone che non ci danno la felicità che vogliamo. E quando quel momento arriva è fatta, siamo diventate grandi.

Noi donne vogliamo tante cose, questo è chiaro, eppure dopo il compimento dei trent’anni, diventiamo particolarmente esigenti, confermate? Ma c’è una cosa che, a un certo punto della nostra vita, pretendiamo più di tutte, ed è la serenità. Perché le battaglie sono state combattute, e gli amori, quelli folli e ribelli, vissuti, perché abbiamo vagato in lungo e in largo alla ricerca di noi stesse, una sorta di Santo Graal dell’anima, da riportare a casa a ogni costo.

E l’abbiamo trascurata quella casa, ci siamo allontanate dagli amici o dalla famiglia per inseguire cose dall’aspetto evanescente, per poi tornare un po’ ammaccate, ma felici. Arriva il momento però in cui siamo stanche di girare in tondo, perché abbiamo bisogno soltanto di trovare il nostro centro.

Così ci ritroviamo ad abitare e ad amare quella casa che prima ci sembrava soffocare, e la coloriamo del nostro carattere, delle esperienze di vita vissute. Poi ci dedichiamo a nuove cose, impariamo a meditare e a ballare, perché ci hanno detto che la danza può renderci davvero felici.

Ci fermiamo, ma in realtà non la facciamo mai e al contrario, ci diamo moltissimo da fare per ripartire, in una dimensione però più intima e consapevole, perché ora sappiamo quello che vogliamo. E tutto quello che abbiamo fatto e vissuto negli anni ci ha portato esattamente a oggi, alla ricerca di stabilità e serenità.

E l’amore, a proposito, in tutto questo gioca un ruolo fondamentale, ma completamente diverso da prima, perché non siamo più disposte a scendere a compromessi, ad attendere uomini indecisi, né tantomeno ad accontentarci delle briciole. Perché pretendiamo un amore che ci voglia spettinate e che ci accetti per quello che siamo, per condividere il resto della vita.

Così, ci circondiamo solo di quelle pochissime persone, la cui sola presenza ci da pace, quelle che ci fanno sentire a casa e che abbiamo scelto come famiglia con la quale condividere la vita, perché abbiamo compreso che il tempo è un valore prezioso da utilizzare solo con chi amiamo. E allora, troveremo la nostra “pace”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Arriva un momento nella vita in cui una donna vuole solo “trovar...