Calzedonia e WWF Italia insieme per ripulire le spiagge d’Italia

Il brand di Verona insieme alla più grande organizzazione mondiale per la conservazione di natura sostiene un progetto che ha una bellissima missione: ripulire le spiagge d'Italia e sensibilizzare le persone sul tema dell'inquinamento ambientale

Ogni anni vengono prodotti 396 milioni di tonnellate di plastica, che equivalgono a 53 kg per ogni abitante della Terra. Di questa il 20% è riciclata o incenerita. Purtroppo molta di essa finisce in mare: pensate a 150milioni di tonnellate scaricate in acqua. La soluzione è nelle nostre mani e in realtà è molto più semplice di quanto si possa immaginare: basterebbe comportarsi in maniera responsabile. In quest’ottica Calzedonia e WWF Italia hanno deciso di unire le forze e realizzare una collaborazione che permetterà di ripulire 1.500.000 metri quadri di spiagge italiane, liberando il nostro litorale da plastica e rifiuti.

La #MISSIONESPIAGGEPULITE, che proseguirà per tutto il 2021, accompagnerà durante l’estate la Campagna GenerAzioneMare di WWF, che sarà lanciata in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani (8 giugno), che ha lo scopo di difendere il mare.

Come possiamo dare un contributo? Partecipando attivamente. Basterà scegliere una location, registrarsi alla clean-up e diventare volontari. A tutti verrà consegnato un kit con cappellino, t-shirt, zaino e guanti brandizzati Calzedonia e WWF. Trovate tutte le informazioni sul sito di Calzedonia e quello del WWF Italia.

Anche comprando uno dei bikini di Calzedonia si potrà contribuire: per ogni costume venduto il brand supporterà WWF Italia per pulire un metro quadrato di spiaggia nel corso del tour Plastic Free. Un presente sempre più green è l’unica strada possibile. Calzedonia supporta il tema della sostenibilità anche a livello di prodotto con l’introduzione di un nuovo filato, ricavato dal riciclo delle bottiglie di plastica PET smaltite correttamente, per la realizzazione di una capsule di swimwear cool ed eco-friendly. Parte della linea Indonesia dell’estate 2021 è realizzata in tessuto super soft e confortevole, che asciuga velocemente ma soprattutto è eco: per ogni bikini viene utilizzato l’equivalente del peso di 5 bottiglie di plastica da mezzo litro, 7 per i costumi interi. L’obiettivo del brand è quello di arrivare al 2025 utilizzando il 25% di materie prime a basso impatto ambientale.

L’impegno di Calzedonia riguarda anche il packaging: nel 2020, grazie all’implementazione di buste in carta certificata FSC usate sia per le spedizioni e-commerce che per la vendita in negozio, è stato evitato l’uso di 69 tonnellate di plastica usa e getta.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Calzedonia e WWF Italia insieme per ripulire le spiagge d’Italia