William e Kate, la loro storia spifferata dai paparazzi: “Il Principe era furioso”

Riemergono alcuni particolari interessanti dei primi anni d'amore tra i Duchi di Cambridge e di come William cercasse di proteggere Kate

Il sogno principesco di William e Kate prosegue da anni, ma continuano a emergere dei particolari curiosi sui loro primi approcci e – soprattutto – sul loro primo anno di frequentazione. I due, infatti, non hanno potuto vivere il loro amore alla luce del sole per quasi 12 mesi, soprattutto per i timori del Duca di Cambridge che ha voluto proteggere la sua fidanzata dal clamore dei media.

Secondo quanto riportato dal Mirror, il Principe William è riuscito a tenere segreto il loro legame per quasi un anno ma una vacanza in famiglia intercettata dai paparazzi ha mandato all’aria ogni suo piano di discrezione.

L’amore di William per Kate era già sbocciato da tempo, ma ha voluto tenere per sé i suoi sentimenti poiché consapevole di quello che sarebbe successo. La vita della giovane Catherine Middleton stava per cambiare per sempre e, di questo, il Principe era ben cosciente.

Per questo, ha cercato di tenere la loro relazione segreta il più a lungo possibile, soprattutto per cercare di capire quanto fossero seri i sentimenti che provavano l’uno per l’altra. La coppia è tornata sui luoghi del loro primo incontro – le aule della Saint Andrew’s University – nel corso dell’ultimo viaggio in Scozia. William si è anche lasciato tradire dall’emozione: “La città in cui incontri la tua futura moglie ha un posto molto speciale nel tuo cuore”.

I loro loro sguardi si sono incrociati nel 2003, ma sono riusciti a mantenere la loro privacy fino al 2004. La copertura è saltata a causa di un’ingenuità di entrambi, che non avevano pensato di poter essere raggiunti dai fotografi proprio in vacanza. Le foto della coppia sono immediatamente rimbalzate nei maggiori tabloid britannici, scatenando immediatamente la reazione di William poi riportata dai giornali: “Il Principe era furioso”. Il Daily Mail aveva aggiunto: “Sfortunatamente per loro, un paparazzo ha scattato delle foto a William e Kate, chiaramente molto vicini sullo skilift. William era furioso, ed era anche sinceramente preoccupato per Kate e la sua famiglia su ciò che questo avrebbe significato per loro”.

Il Daily Mail ricorda anche della profonda influenza dei Carole Middleton, madre di Kate, che avrebbe spinto sua figlia a frequentare il Principe William: “All’epoca, si rincorrevano le voci secondo le quali Carole avrebbe cercato di far uscire sua figlia con il Principe assicurandosi che frequentasse la St Andrew’s. Si diceva che Kate avesse un poster di William sulla parete della sua scuola, il Marlborough College”.

Il particolare del poster è già stato smentito da Kate in occasione del fidanzamento ufficiale, avvenuto nel 2010. La futura Duchessa di Cambridge ha messo a tacere tutte le voci, rivelando: “No, avevo il tizio Levi’s sulla parete della mia camera da letto, non una foto di William. Scusate!”

La laurea alla St Andrew’s è stata l’ultima occasione in cui la coppia ha potuto agire senza l’intervento invadente dei media, che William ha cercato di contenere per molti anni poiché era a conoscenza di tutti i rischi del caso: “Sa come funzionano i media, ma Kate non avrebbe mai potuto immaginare cosa sarebbe potuto succedere”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

William e Kate, la loro storia spifferata dai paparazzi: “Il Pri...