La Regina Elisabetta lancia le sue birre e omaggia il Principe Filippo

La Regina Elisabetta ha appena lanciato le sue prime birre, creando l'etichetta dei Windsor

La Regina Elisabetta non smette mai di stupire: nei suoi 69 anni di regno ha raggiunto diversi primati – è stata la monarca che ha governato più a lungo in tutta la storia britannica – ai quali può aggiungerne oggi uno molto particolare. La Sovrana d’Inghilterra infatti ha appena lanciato le sue prime birre, creando l’etichetta dei Windsor.

Si tratta di una Golden Ipa filtrata a freddo e dal sapore forte, e una Best Bitter, sempre filtrata a freddo, dal sapore più leggero. La Regina con questa produzione ha voluto omaggiare il Principe Filippo, grande estimatore delle birre che amava sorseggiare soprattutto la sera.

Le bibite portano il marchio di Sandringham, la residenza di campagna della Regina Elisabetta dove ha sempre amato festeggiare le feste natalizie, e, come si può legge sul profilo Twitter della residenza, sono realizzate con gli ingredienti che crescono proprio nell’orto di Sandringham – primo fra tutti l’orzo biologico – e acqua purissima prelevata da un pozzo nelle vicinanze.

Le birre hanno un costo di 3.99 sterline a bottiglia (circa 4.50 euro) e sull’etichetta riportano un chiaro riferimento alle campagne tanto amate dalla Regina: oltre al logo, sono stampate le immagini di un fagiano e di una lepre, animali che prosperano in quei territori.

Si potranno acquistare nello shop di Sandringham, che ha da poco riaperto dopo le restrizioni per il Covid: pare che quella della Famiglia Reale – stando alle indiscrezioni riportare dai tabloid inglesi – sia una trovata pubblicitaria per fare cassa, soprattutto dopo il periodo complicato della pandemia.

Era successo questa estate con il gin ufficiale della Regina Elisabetta, realizzato solo con ingredienti colti nel giardino di Buckingham Palace. La decisione era arrivata, anche in quel caso, per rimpinguare le casse reali, sempre più vuote a causa della crisi del Covid e della conseguente chiusura di Buckingham Palace e tutte le altre residenze reali di norme frequentatissime dai turisti. Il gin era andato a ruba e adesso la Corona inglese spera di replicare il successo con queste nuove birre.

Poche settimane fa la Regina ha annunciato che per la prima volta nella storia i giardini di Buckingham Palace saranno aperti ai turisti per dei suggestivi picnic: un modo per contrastare la crisi che ha colpito tutti, persino la Famiglia Reale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Regina Elisabetta lancia le sue birre e omaggia il Principe Filippo