Kate Middleton, perché la terza gravidanza è la più difficile di tutte

La Duchessa di Cambridge sta attraversando un periodo impegnativo, tra nausee e scandali di famiglia, che rendono davvero complicata la terza dolce attesa

Kate Middleton è incinta per la terza volta: l’annuncio ufficiale è arrivato, lei è rimasta nascosta in casa per settimane perché, come al solito, soffre di iperemesi gravidica, finalmente è ricomparsa e ha incantato tutti con quel pancino che appena si vede. Tutto come da copione.

Eppure questa terza gravidanza è apparsa fin da subito come la più difficile di tutte (Kate ha già due figli, George e Charlotte). Motivo in più perché questa potrebbe essere l’ultima dolce attesa della la Duchessa di Cambridge, come avevamo già preannunciato.

Ecco i 5 motivi che rendono così gravosa questa gravidanza:

  1. Questa volta Lady Middleton non può permettersi di sparire per riposarsi e mostrarsi in pubblico solo quando sta meglio, come ha fatto quando aspettava George e Charlotte. Questa volta potrebbe facilmente essere messa in ombra da Meghan Markle, l’attrice americana fidanzata di Harry, che tutti ormai considerano la rivale numero uno di Kate. Se il cognato dovesse sposarsi nei prossimi mesi, è sicuro che la nuova arrivata darebbe del filo da torcere alla Duchessa.
  2. Kate deve arginare la notorietà della sorella Pippa Middleton. Ormai anche lei è una donna sposata, lo scorso maggio è convolata a nozze col miliardario James Matthews. E i soliti ben informati sostengono che sia già incinta. Di certo, non si farà scrupolo a rubarle la scena. Vi ricordate cosa è successo durante il royal wedding?
  3. La moglie di William deve combattere pure contro gli scandali familiari. Suo zio, Gary Goldsmith, è stato arrestato per aver aggredito la moglie durante una lite scoppiata in taxi e proseguita in strada dove ha picchiato la consorte fino a lasciarla semi incosciente. L’uomo è stato poi scarcerato, ma diffidato dalla polizia dall’avvicinarsi alla moglie. Il 52enne, fratello di Carole Middleton, mamma di Kate, non è nuovo a comportamenti di questo tipo. Stando a quanto riportano i giornali britannici, sarebbe andato in escandescenza dopo che la consorte lo ha rimproverato per aver abusato di cocaina.
  4. La Duchessa di Cambridge deve rassegnarsi: non è più lei la più influente in fatto di moda. A scalzarla – udite, udite – è la figlia Charlotte (2 anni). Pare che il golfino giallo indossato dalla principessina sia andato letteralmente a ruba. Certo, mamma Kate non potrà essere gelosa della figlia, ma sicuramente è dura perdere il primato di influencer, proprio ora che è arrivato il momento di sfoggiare i suoi graziosi look prémaman.
  5. Tralasciando l’età, il prossimo gennaio Lady Middleton compirà 36 anni, e le nausee violente che l’hanno sempre fanno soffrire in gravidanza,  è difficile gestire una dolce attesa quando hai altri due bambini piccoli a cui badare. Ovviamente la Duchessa di Cambridge è supportata da tate professioniste, ma la mamma deve essere sempre presente per i suoi bebè, specialmente se sono impegnativi come i royal baby. Kate forse avrà sofferto per non essere stata presente al primo giorno di scuola di George: un momento irripetibile, ma lei stava troppo male. E certo non poteva mostrarsi sofferente davanti a milioni di persone. Da qui la scelta di rimanere a Palazzo e lasciare da solo William a occuparsi del primogenito.
Kate Middleton, perché la terza gravidanza è la più difficile di&nb...