Kate Middleton e Meghan Markle: il diverso modo di annunciare la gravidanza

Meghan Markle è incinta del secondo figlio, l'annuncio sembra un affronto alla Corte. Kate Middleton e William non reagisce

Kate Middleton e Meghan Markle si sono riavvicinate? Pare proprio di no. E l’annuncio inedito della seconda gravidanza della moglie di Harry pare confermare che le tensioni sono tutt’altro che stemperate.

Ormai la foto in bianco e nero dei Sussex che ha accompagnato la comunicazione della dolce attesa con tanto di pancino in vista di Meg ha fatto il giro del mondo. Persino la Regina Elisabetta, che antepone a tutto la Monarchia e che soprattutto ha perso la pazienza nei confronti dei nipoti, si è congratulata con loro. Alla Sovrana e a suo marito Filippo si sono uniti Carlo e Camilla dimostrando la loro gioia per l’arrivo del nuovo bebè. Per il Principe del Galles si tratta del quinto nipotino, dopo George, Charlotte, Louis, figli di Kate e William e Archie, figlio di Harry e Meghan.

Gli unici a non reagire alla tenera notizia sono stati i Duchi di Cambridge, nonostante tra qualche mese diventino di nuovo zii. Pare insomma che William e Kate abbiano ignorato Harry e Meghan, almeno pubblicamente non hanno rilasciato alcuna dichiarazione a proposito della seconda gravidanza di Lady Markle.

Forse, semplicemente si sono attenuti al protocollo. In fondo i Sussex non sono più membri senior della Corte e dunque non è richiesta alcuna ufficializzazione delle comunicazioni che avvengono all’interno della Famiglia Reale. Di fatto, anche per la seconda dolce attesa di Pippa, sorella di Lady Middleton, non è arrivato alcun messaggio pubblico dalla Duchessa di Cambridge, lo stesso dicasi per la gravidanza di Zara Tindall, nipote della Regina, o per la nascita del figlio di Eugenia di York.

D’altro canto, il silenzio di William verso il fratello è pesato non poco e non è passato inosservato. Tra pochi mesi, se tutto sarà confermato, comunque i due si incontreranno di persona. Harry dovrebbe tornare a Londra per il Trooping the Colour e per l’inaugurazione della statua dedicata a Lady Diana. Ammesso che il secondogenito di Carlo torni davvero, perché la notizia dell’intervista-verità ad Oprah Winfrey potrebbe definitivamente allontanarlo dalla sua famiglia.

Detto ciò, un altro aspetto separa ancor più Kate da Meghan e riguarda proprio il modo di annunciare la gravidanza. Anche se la Markle non è più un membro attivo della Monarchia, è comunque sempre necessario seguire alcune regole, soprattutto quando riguardano comunicazioni ufficiali. Certo, le restrizioni sono meno vincolanti, ma la scelta di Harry e Meg di affidare l’annuncio della gravidanza alla foto in stile Notting Hill scattata dall’amico fotografo Misan Harriman è sembrato agli occhi dei più tradizionalisti una sorta di affronto, la volontà di rompere ogni legame con la Corte. Ben diversa è stata la comunicazione della prima gravidanza.

Come riporta Hello!, quando Meghan aspettava Archie, prima di lasciare la vita reale, la notizia è stata comunicata dal Palazzo con una nota formale che recitava: “Le loro Altezze Reali, il Duca e la Duchessa del Sussex sono molto lieti di annunciare che la Duchessa del Sussex aspetta un bambino per la primavera del 2019”.

La dichiarazione era in linea con il modo in cui vengono solitamente annunciate le gravidanze reali, come nel caso delle gravidanze di Kate Middleton. A differenza dell’ultimo annuncio di Meghan, nelle dichiarazioni relative alle dolci attese della Duchessa di Cambridge non si faceva cenno ai figli maggiori e al loro ruolo di fratelli, né fu rilasciata una foto ufficiale.

Se davvero Kate resterà nuovamente incinta, adotterà la stessa modalità di comunicazione e per l’occasione non ci sarà alcuno scatto romantico di lei che mostra il pancino.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton e Meghan Markle: il diverso modo di annunciare la gravi...