Sette dritte per far durare più a lungo i tuoi profumi

Conservare i profumi? Ecco alcuni consigli per far durare più a lungo le fragranze preferite ed emanare un meraviglioso odore tutto il giorno

Conservare i profumi permette di garantire maggiore durabilità al prodotto. Piace a tutti sentire una buona e delicata fragranza, soprattutto quando si è in giro, ma è altrettanto soddisfacente essere consapevoli che i profumi durino più a lungo possibile. Per fare ciò è possibile ricorrere a delle semplici dritte che assicurano una profumazione per ben 24 h. Innanzitutto il primo consiglio è quello di applicare la vasellina. Basterà mettere la vasellina nelle zone del corpo principali come polsi, collo ed altre parti in cui si è soliti spruzzare il profumo ed eseguire dei massaggi delicati.

Al termine, spruzzare il profumo normalmente, il quale grazie all’azione della vasellina rimarrà ben assorbito nella vostra pelle, emanando un odore fresco tutto il giorno. In secondo luogo, è preferibile tenere i profumi in camera da letto. Generalmente un’abitudine molto comune è quella di tenere la collezione di profumi in bagno, anche i più costosi, ma in realtà non è una buona idea. In questo modo infatti i profumi sono maggiormente esposti all’umidità e di conseguenza potrebbero perdere a lungo andare l’efficacia della fragranza. Dunque, prediligere un luogo fresco ed asciutto.

Inoltre un piccolo trucchetto per conservare i profumi più a lungo prevede di applicare la lozione profumata o crema idratante sulla pelle prima di spruzzare il profumo. In questo modo non solo è possibile beneficiare dei vantaggi di idratazione e nutrimento, ma così facendo il profumo rimarrà bloccato sulla pelle per molto più tempo rispetto ad un’applicazione priva di crema idratante. Per ottenere risultati ancora più efficienti, un suggerimento è quello di spruzzare il profumo immediatamente dopo la doccia. Basterà applicare la vostra crema idratante o lozione una volta usciti dalla doccia e poi spruzzare subito dopo il profumo.

Attenzione però ai vestiti, poiché onde evitare che assorbano la fragranza, è preferibile aspettare un po’ prima di indossare l’abbigliamento. In realtà bisogna saper distinguere il grado di profumazione di questi prodotti, poiché tutto ciò che è etichettato come spray per il corpo, acqua di colonia o eau de toilette ha una scarsa concentrazione di oli profumati e quindi il profumo non dura a lungo. Se davvero si desidera conservare i profumi al meglio, prediligere eau de parfum oppure extrait de parfum.

Sette dritte per far durare più a lungo i tuoi profumi