Vita all’aria aperta

Lasciamo ai malinconici baretti sedie e tavolini di plastica, mettiamo al bando le sdraio old style anni Settanta e gli ombrelloni stile spiaggia di Rimini che cadono a ogni colpo di vento.

Chi ha la fortuna di avere a disposizione uno spazio all’aperto annesso alla casa, che sia un giardino o un terrazzo, o perché no, una piscina, non ha che l’imbarazzo della scelta per sbizzarrirsi con mobili e oggetti originali, progettati dai migliori designer e dai brand di arredamento più quotati, più o meno conosciuti.

Perché non solo in soggiorno, ma anche all’esterno della casa l’occhio vuole la sua parte, soprattutto per quanto riguarda l’arredamento, senza dimenticare di abbinarlo agli accessori giusti… e magari a un bell’abito in tema.

Per i momenti di relax spopolano le amache e i pouf, ma soprattutto i daybed forniti di morbidi cuscini che invitano al riposo, con coperture dalle forme tondeggianti per riparare i fortunati ospiti dal sole e dal vento. Li consigliamo anche per la spiaggia, e sfidiamo qualcunque boyfriend che li abbia provati a sostenere di trovare noioso rimanere tutto il giorno vicino al bagnasciuga.

E se si vuole fare un pic-nic? Sul tema i designer si sono sbizzarriti, proponendo una vasta e colorata gamma di stoviglie e affini. Ovviamente, non si parla nemmeno si sedersi sull’erba, bensì su trendissime poltrone e divani pensate ad hoc per i rapporti conviviali all’aria aperta.

Ma il passatempo più amato dagli appassionati di design e arredamento sarà  giocare con i colori e i materiali, e stupire i propri ospiti – oltre che se stessi- scoprendo soluzioni sempre più originali.

Vita all’aria aperta